JUNIORES, CADE A REGGIO CALABRIA L’IMBATTIBILITA’ DEL BISCEGLIE CALCIO

Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 ottobre 2013

JUNIORES, CADE A REGGIO CALABRIA L’IMBATTIBILITA’ DEL BISCEGLIE CALCIO


Bisceglie calcio Juniores

Bisceglie calcio Juniores

Clicca “mi piace” sulla pagina facebook “Festa dello Sport – Città di Bisceglie” con tutte le notizie sullo sport biscegliese, a cura della redazione sportiva di Bisceglie in diretta

Hinterreggio – Bisceglie 2 – 0
Hinterreggio: Laganà,Marte,Latella,Moreno (dal 67°Panetta),Falduto, Maesano, Tripodi, Puntoriere, De Marco (dall’86° Romeo Camillo), Pellegrino, Catalano (dal 62° Coletta). A disposizione: Mandarano, Favasuli, Sarica, Marra, Arcudi, Cristiano. Allenatore: Marra.
Bisceglie Calcio 1913: Pedone, Delvino, Calia, Spadavecchia, Alia, Rinaldi, Roncone (dall’8° Di Molfetta, dal 25° Di Donato) Cialdella, Ieva, Canonico (dall’83° Sette), Gadaleta. A disposizione: Caprioli, Ferrucci, Cardinale, Onorato, Marolla A., Bellanza. Allenatore: Carlo Prayer.
Arbitro: Giacomo Vimercati di Cosenza (assistenti Antonio Accorinti e Carlo Laria Vibo Valentia).
Reti: 77° e 85° De Marco.
Note:
espulso Spadavecchia al 25° per fallo da ultimo uomo.

Il Bisceglie di mister Carlo Prayer perde a Reggio Calabria l’imbattibilità e il primato nel campionato Juniores. Malgrado una prestazione tutt’altro che negativa, i nerazzurri hanno dovuto piegarsi al cinismo dei calabresi.

La lunga trasferta si mette male per il team biscegliese, costretto a fare a meno di Roncone, infortunato, dopo appena otto giri di lancette. Agli ospiti va ancora peggio a metà del primo tempo, quando Spadavecchia commette fallo da ultimo uomo e lascia la sua squadra in inferiorità numerica.

L’Hinterreggio riesce a trovare la rete del vantaggio a poco meno di un quarto d’ora dal termine e raddoppia in contropiede con un gol fortemente contestato dal Bisceglie a causa di un netto tocco di mano di un calciatore reggino.

La vetta del girone é ora occupata dal Brindisi mentre Fabio Delvino e compagni sono secondi con 7 punti in compagnìa di Francavilla e Grottaglie. Torneo piuttosto equilibrato.

La sconfitta consente al Brindisi di passare in vetta alla classifica mentre il Bisceglie con 7 punti scende al secondo posto in condominio di Grottaglie e Francavilla

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 ottobre 2013