JUDO, TRE ATLETI DEL GYM CLUB POINT ALLE FINALI DI COPPA ITALIA

Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 ottobre 2013

JUDO, TRE ATLETI DEL GYM CLUB POINT ALLE FINALI DI COPPA ITALIA


Gym Club Point Bisceglie

Gym Club Point Bisceglie

Clicca “mi piace” sulla pagina facebook “Festa dello Sport – Città di Bisceglie” con tutte le notizie sullo sport biscegliese, a cura della redazione sportiva di Bisceglie in diretta

Domenica 13 ottobre si sono tenute a Triggiano le qualificazioni per le finali del Trofeo Italia, in pratica la Coppa Italia di judo. La Gym Club Point ha partecipato alle competizioni con una squadra formata da nove atleti: Oliver Frisari, Sergio Germinario, Mirko Caputi, Tommaso Liso, Mino Bianchi, Vincenzo Belsito, Lorenzo Pasquale, Paolo Ricchiuti e Annalisa Liso.

Al termine delle appassionanti gare tre judoka del sodalizio biscegliese hanno conquistato la qualificazione: Tommaso Liso, Sergio Geriminario e Mino Bianchi. Sfortunati Mirko Caputi (infortunato, non ha potuto disputare i recuperi), Vincenzo Belsito e Paolo Ricchiuti (sconfitti nei recuperi).

Le finali di Coppa Italia si svolgeranno sabato 26 e domenica 27 ottobre a Ostia, nel centro sportivo della Fijlkam (Federazione italiana judo lotta karate arti marziali). Gare maschili al sabato: dalle ore 8:00 le tre categorie di peso minori (-60, -66, -73), a mezzogiorno le altre quattro (-81, -90,  -100. +100).

Particolarmente soddisfatto il maestro Giulio Valente: “Questo risultato è frutto degli enormi sacrifici che i ragazzi sopportano per allenarsi, con una passione smisurata verso la nobile disciplina del judo. Sono orgoglioso di questo gruppo, al di là dei piazzamenti che poi si ottengono nel corso delle gare, specialmente per l’atteggiamento positivo e la determinazione che ciascuno dei componenti mostra nell’allenarsi”.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 ottobre 2013