Incontri del Fai, dal 14 gennaio parte la rassegna Storia a Santa Margherita

Cultura // Scritto da Cristina Giovenale // 10 gennaio 2016

Incontri del Fai, dal 14 gennaio parte la rassegna Storia a Santa Margherita

Un ciclo di eventi culturali in programma per il mese di gennaio nella chiesa medievale

E’ in partenza il prossimo 14 gennaio la rassegna culturale Storia a Santa Margherita, che ha in serbo per il corrente mese una serie di eventi culturali che avranno luogo nella chiesa sacra medievale, edificata nel XII secolo dalla famiglia Falcone, da cui la manifestazione prende il nome, appunto Santa Margherita. Un ciclo d’eventi che rientra tra gli Incontri del Fai– Fondo ambiente italiano, in cui si parlerà di storia, arte e musica, spazio anche alla praticità con laboratori di storia dell’arte.

Storia a santa Margherita ha preso forma grazie all’unione delle forze dell’associazione del centro di studi Normanno Svevi, presieduta da Sergio Chiaffarata, nata dall’omonimo centro di ricerca universitario che ha per direttore il prof. Pasquale Cordasco e quella della delegazione provinciale del FAI, coordinata dalla professoressa Rosa Crocetta, che da diversi anni anima la chiesa medievale con convegni, concerti, manifestazioni, spettacoli.

Animare un dibattito cittadino su temi storici attualizzandoli, spaziando dal rapporto tra la storia e la parastoria, la letteratura storiografica, il paesaggio e la storia del territorio, questi gli obiettivi della rassegna.

Il battesimo della rassegna è giovedì 14 gennaio alle 18:00 con la presentazione del libro di Andrea Nicolotti (Università di Torino), Sindone. Storia e leggende di una reliquia controversa (Einaudi editore); venerdì 15 gennaio alle 17:00, l’appuntamento è su Rai3 con la trasmissione Geo&Geo, dove nello spazio de “il week end di Geo”, la conduttrice Sveva Sagramola dedicherà uno spazio alla chiesa di Santa Margherita di Bisceglie.

Domenica 17 gennaio, dalle ore 10.00 alle 12.30, ci sarà il laboratorio Ridoniamo luce alla bellezza: un restauratore al lavoro, a cura dello studio d’arte e restauro di L.V. Iaccarino e di G. Zingaro. L’ultimo incontro di gennaio è giovedì 21 alle 18:00 con l’autore Massimiliano Ambruoso (Gruppo di ricerca su Castel del Monte, cattedra di Storia medievale- Università di Bari) e il suo libro Castel del Monte. Manuale storico di sopravvivenza (edito Caratterimobili).

La rassegna, sponsorizzata dal Nicotel, gode del patrocinio del comune di Bisceglie ed è realizzata in collaborazione con l’associazione Santa Margherita; Storia a Santa Margherita sarà la replica dei Mercoledì con la Storia che si tengono presso la libreria Laterza di Bari, giunti quest’anno all’ottava edizione.

Ma gli eventi a Santa Margherita non finiscono qui. Gli organizzatori assicurano che il calendario completo è in fase di definizione, in cui è prevista la partecipazione di storici ed esperti provenienti da varie università italiane, tra cui Franco Cardini, Massimo Miglio, Gabriella Piccinni, Duccio Balestracci; sono previsti eventi fino a giugno sempre nella location di Santa Margherita a Bisceglie.

Per maggiori informazioni contattare Giuseppe Losapio al seguente numero di telefono 3497514788 o scrivere all’indirizzo marinaiodeltempo@gmail.com

 

 

 

Cristina Giovenale

Chi è Cristina Giovenale

Giornalista pubblicista dal 2009, laureata con lode in Filologia Moderna collabora con Biscegliendiretta dal 2006. Ha lavorato come giornalista per l'ATS-agenzia telegrafica Svizzera e per l'ufficio stampa dell'ambasciata d'Italia a Berna. Ha anche collaborato con il Corriere del Mezzogiorno, dorso pugliese del Corriere della sera.




Cultura // Scritto da Cristina Giovenale // 10 gennaio 2016