INCIDENTE MORTALE SULLA BISCEGLIE-MOLFETTA

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 31 maggio 2016

INCIDENTE MORTALE SULLA BISCEGLIE-MOLFETTA

Spezzata la giovane vita del 30enne Angelo Ricchiuti

Un 30enne biscegliese è morto in mattinata a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla statale 16 adriatica fra Bisceglie e Molfetta, in territorio molfettese. Il giovane, solo alla guida della sua autovettura, avrebbe perso il controllo del mezzo e sarebbe stato sbalzato fuori dal veicolo.

Il violentissimo impatto ha ridotto l’auto a un cumulo di lamiere. Angelo Ricchiuti è stato soccorso dal personale del 118 ma tutti i tentativi di salvargli la vita sono risultati vani. Fatali al ragazzo,  le lesioni riportate. Sul luogo del sinistro anche i Carabinieri di Molfetta. Centinaia i messaggi di cordoglio e affetto sulla bacheca facebook della vittima, dipendente dell’OM carrelli elevatori.

Negli ultimi cinque giorni sono ben tre i biscegliesi deceduti sulle strade, urbane ed extraurbane, del territorio. Venerdì 27 maggio il 55enne Pasquale Capurso è rimasto ucciso in uno scontro frontale sulla strada provinciale 13 Andria-Bisceglie mentre domenica 29, in piena mattinata, il 69enne Giacinto Todisco ha perso la vita a causa dell’impatto fra la sua bici e una Ducati nei pressi dell’incrocio fra via Imbriani e via XXIV maggio.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 31 maggio 2016