INAUGURATA LA DIGA DI LEVANTE, IL SINDACO SPINA: «LA PIU’ GRANDE OPERA STRATEGICA DELLA STORIA DI BISCEGLIE»

Attualità // Scritto da La Redazione // 9 agosto 2013

INAUGURATA LA DIGA DI LEVANTE, IL SINDACO SPINA: «LA PIU’ GRANDE OPERA STRATEGICA DELLA STORIA DI BISCEGLIE»


Giornata storica per la Città di Bisceglie. Il Sindaco Francesco Spina, questa mattina, ha inaugurato ufficialmente la Diga di Levante, un’opera che i biscegliesi attendevano da sempre. «Questa è l’opera strategica più importante della storia della città», ha dichiarato orgoglioso il primo cittadino che nel comunicato diffuso dal portavoce del Sindaco, lo definisce “grande artefice di questo risultato di prestigio”.

«Nel 2007, nell’ambito di VISUAL 2020, puntai sulla richiesta di finanziamento per la Diga di Levante e la proposta fu accolta e inserita tra le priorità strategiche dell’intero territorio provinciale – ha ricordato il Sindaco Spina-. La Regione Puglia poi finanziò nel 2009 le priorità presentate dai sindaci della provincia e, tra queste, la diga di Levante con 4 milioni di euro». spina inaugura diga

«A tempo di record sono stati poi appaltati i lavori, vinti i ricorsi e ottenute una ventina di autorizzazioni, dal demanio marittimo, dal genio civile, dalla Capitaneria di Porto, dall’ufficio ambiente e dalla Provincia fino alle valutazioni di impatto ambientale –ha continuato Spina-. L’opera, realizzata senza utilizzare ribasso d’asta, senza perizie suppletive e, soprattutto, nei tempi previsti, rappresenta un vero e proprio record di efficienza amministrativa e trasparenza nei lavori pubblici».

«La diga proteggerà il nostro porto evitando danni alle imbarcazioni dovute al Greco-Levante e servirà ad aprire nuovi orizzonti alla città –ha evidenziato il Sindaco-. Infatti adesso bisognerà prevedere il raddoppio dei posti barca per consentire anche ai megayacht, con grandezza superiore a 50 metri, di approdare a Bisceglie, che oggi è considerato porto pilota della macroarea del Nordbarese secondo il rapporto nautico della Regione Puglia emanato nel 2012».

«Questo potenziamento comporterà sviluppo economico ed incremento occupazionale», ha concluso il Sindaco Francesco Spina.




Attualità // Scritto da La Redazione // 9 agosto 2013