In edicola il numero d’addio di Bisceglie in Diretta. #31salvatutti… o quasi

Giornale // Scritto da Serena Ferrara // 22 dicembre 2015

In edicola il numero d’addio di Bisceglie in Diretta. #31salvatutti… o quasi


copertina 31
Qui finisce l’avventura del signor Bonaventura.
Inizia così l’ultimo editoriale del numero 31 di Bisceglie in Diretta (154° contando quelli de “La Diretta Nuova”). Un numero “salvatutti”, anche perché l’ultimo del cartaceo ad essere pubblicato.
Dopo 13 anni il mensile collegato a questo sito web chiude i battenti. I motivi sono tanti, in parte gli stessi che hanno costretto a chiudere periodici molto più illustri del nostro: rapporto costi – ricavi che non stanno più in piedi, conseguente disinteresse progressivo di lettori e collaboratori verso un mezzo considerato obsoleto, edicole che a domino abbassano le saracinesche contagiandosi l’un l’altra, comunicati stampa che “chiedono di essere pubblicati e basta”, con la stessa urgenza che il lettore medio ha di sapere i fatti, prima ancora che li si riesca a decifrare.

La stampa chiede calma, cura, riflessione, infinite limature. Il web urla velocità, anche grossolanità di scrittura. L’una è romantica, l’altro futurista, l’una artistica l’altro tecnico. Differenze che solo chi scrive apprezza, per tutte le loro potenzialità.

Dopo centinaia di nottate insonni, tra programmi di impaginazione e doppie o triple correzioni di bozze… il destino ha scelto per noi: finito il tempo dei calessi, inizia quello dell’alta velocità. Anche se ti godi meno il viaggio, devi farlo per praticità. Di tanto in tanto torneremo in carrozza, ma per goderci, con calma, il gusto, delle cose fatte “ad arte”.

Il numero in edicola dal 21 dicembre vi saluta con diversi regali, tra cui l’omaggio ad alcuni imprenditori (i Fratelli Lorusso della Lorusso Cucine & Design, i fratelli Simone, titolari dell’Azienda Agricola Simone e Angelo Di Liddo, inventore del geniale Maxicogreen) e riflessioni sparse in tema di politica, sanità, cultura, attualità, agricoltura e sport. In allegato al giornale, gratis per tutti i lettori, anche il calendario 2016 realizzato dall’associazione AVS Molfetta in partnership con Bisceglie in Diretta.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Giornale // Scritto da Serena Ferrara // 22 dicembre 2015