In corso un torneo interculturale di calcio a 5 sul campo della chiesa Santa Maria di Costantinopoli

Sport // Scritto da Vito Troilo // 5 aprile 2017

In corso un torneo interculturale di calcio a 5 sul campo della chiesa Santa Maria di Costantinopoli

Con la partecipazione dei richiedenti asilo che risiedono presso Villa San Giuseppe

Lo sport veicolo per l’integrazione. Un’idea semplice, concretizzata dalla cooperativa sociale Comunità Oasi 2 e dalla parrocchia Santa Maria di Costantinopoli, che sabato 1 domenica 2 aprile hanno organizzato un torneo interculturale di calcio a 5 con la partecipazione di richiedenti asilo e rifugiati che da tempo risiedono presso Villa San Giuseppe. L’obiettivo è il coinvolgimento dei cittadini per facilitare l’aggregazione. 

La manifestazione sportiva si concluderà sabato 8 aprile, a partire dalle ore 10:00, sul campo adiacente la chiesa di Santa Maria di Costantinopoli.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 5 aprile 2017