IN… CANTO ALLA FERRARIS, LA SCUOLA PER TELETHON

Attualità / Cultura / Sociale // Scritto da La Redazione // 16 dicembre 2012

IN… CANTO ALLA FERRARIS, LA SCUOLA PER TELETHON


La “Galileo Ferraris” per Telethon

E’ giunto alla quarta edizione il concorso cittadino di canto corale, quest’anno denominato “Canto pè cantà”. Tre giorni per celebrare la vita, da giovedì 13 fino a sabato 15 dicembre. Il teatro Garibaldi è divenuto il contenitore culturale della quarta edizione di “In…canto alla Ferraris”, concorso cittadino di canto corale promosso dalla scuola media Galileo Ferraris, patrocinato dal Comune di Bisceglie e dalla BNL.

Organizzatori della “tregiorni” sono stati, assieme alla dirigente della “G.Ferraris” Dott.ssa Francesca Castellini, le docenti Pasqua Nichilo, Rosalina Rigante, Anna Azzollini, Isa di Molfetta, Isabella Bellomo e Patrizia Bollino.

Hanno partecipato alla kermesse alunni delle scuole elementari (1° circolo “Edmondo de Amicis” con le classi 2C, 5E, 5F – 3° circolo “San Giovanni Bosco” con le classi 2B e 2C), studenti delle scuole superiori ITES “Dell’Olio”, “ I.P.S.S. “Cosmai”, la Scuola di danza “Tersicore” di Norma Povia  che ha curato la coreografia  nelle tre giornate, il Coro “G. Ferraris” curato dalla Prof.ssa Bellomo Isabella e quello curato dalla Prof.ssa Bollino Patrizia, l’associazione onlus “Uno Tra Noi”, l’associazione musicale “Nuova Orfeo”, l’Accademia musicale “Federiciana” tutti impegnati con le loro esibizioni  a lanciare un proprio messaggio di vitalità.

Il concorso, è stato realizzato in collaborazione con Telethon e BNL, e ha visto premiati i coristi delle categorie Scuola Primaria, Scuola Secondaria Superiore, le Associazioni Culturali e onlus e, tra questi, un primo assoluto, cui è stato assegnato il titolo di “The best in the show”. In giuria per l’assegnazione del migliore delle categorie già premiate nelle tre serate, sono stati chiamati la prof..ssa Cecilia Gigante, il dott. Ippolito Ventura, i Maestri Emanuele Aymone e Vincenzo Rana.

A partecipare alla manifestazione, anche artisti locali come  Eliana Losciale e Irene Sciancalepore  che al suono del flauto hanno deliziato con duetti di Devienne Opera 82 nella prima serata, , Viviana Cassanelli che nella seconda serata ha presentato “Dancing” (elisa), e Ruggieri Francesco che nella serata finale ha presentato “My Way” (F. Sinatra). Per arricchire la serata, il giurato Maestro Vincenzo Rana al pianoforte e la violoncellista Ludovica Rana  hanno interpretato  “E.Elgar, Concerto per violoncello Op. in Mi minore Adagio, Allegro, Molto” , applauditissimo.

Le tre  serate sono state condotte magistralmente da Daniela Rubini. Hanno salutato il folto pubblico presente al Teatro Garibaldi, il Dirigente scolastico Dott.ssa Castellini Francesca, il Preside Francesco Sciacqua, il Sindaco Francesco Spina, il responsabile della BNL per Telethon, dott. Tommaso Regina.

In questi tre giorni intensi, per celebrare la vita, gli alunni delle scuole partecipanti, si sono prodigati a raccogliere tra i presenti  fondi da destinare a Telethon e sicuramente hanno acquisito con le loro azioni: l’importanza della collaborazione, l’orgoglio dell’appartenenza, l’educazione alla coralità, l’importanza del messaggio musicale quale veicolo di valori eterni.




Attualità / Cultura / Sociale // Scritto da La Redazione // 16 dicembre 2012