Il tennista Andrea Pellegrino porta a termine la maratona di New York insieme al padre Mimmo

Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 novembre 2016

Il tennista Andrea Pellegrino porta a termine la maratona di New York insieme al padre Mimmo

Bel momento di condivisione fra genitore e figlio

Ha fatto parlare di sé, soprattutto negli ultimi tempi, per l’escalation di risultati positivi sui circuiti tennistici internazionali, al punto da riuscire a issarsi fino alla posizione 458 del ranking mondiale Atp in singolare (è accaduto lo scorso 26 settembre). Il biscegliese Andrea Pellegrino, giovane talento del tennis italiano, si è tolto una gran bella soddisfazione sportiva, completando la maratona di New York a fianco di suo padre Mimmo: un momento molto positivo di condivisione fra genitore e figlio. I due hanno tagliato il traguardo dopo aver percorso i 42,195 km in 4 ore e 43 minuti.

Andrea Pellegrino è attualmente al numero 467 della classifica internazionale. Nel 2016 ha vinto 26 incontri su 39 nel circuito Itf Futures e 3 su 6 nei Challenger.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 novembre 2016