Il sindaco Spina primo socio italiano onorario della FIDAPA: il web si scatena

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 7 febbraio 2016

Il sindaco Spina primo socio italiano onorario della FIDAPA: il web si scatena


fidapa7 fidapa4La sezione FIDAPA internazionale, presieduta da Yasmin Darwich, ha scelto di onorare il sindaco Francesco Spina con un riconoscimento nazionale, nominandolo  primo uomo socio onorario Fidapa in Italia.

L’incontro a Palazzo di Città, è avvenuto a porte chiuse venerdì 5 febbraio, alla presenza della sezione di Bisceglie guidata da Elisabetta Grande. e altre ariche fidapine

Motivo ufficiale del premio: “i meriti dell’amministrazione Spina, che in questi dieci anni ha determinato un notevole rafforzamento della presenza delle donne nelle istituzioni cittadine attraverso importanti e innovative modifiche statutarie e l’istituzione della commissione comunale per le pari opportunità”.

Il premio ha scatenato le reazioni del web, non immemore del fatto che 10 anni sono lunghi a passare e che non più tardi del 2010, il sindaco violava l’obbligo costituzionale di inserire donne in giunta e nel consiglio di amministrazione della Bisceglie Approdi. La città, che conquistò le pagine dei quotidiani nazionali per sessismo istituzionale, si mobilitò dal basso.

Il duro intervento dell’opposizione e di un comitato di liberi cittadini, portò il rieletto sindaco Francesco Spina, nel 2011 ad attribuire un unico incarico al femminile, al delegato al turismo Rachele Barra. Non fu una grande pagina di democrazia. Sel, PD, PSI e comitato “Se non ora quando” istruirono e vinsero comunque un ricorso al TAR, imponendo la modifica dell’articolo 39 dello Statuto comunale e l’annullamento del decreto di nomina del consiglio comunale.

Chiedevano, in verità, quote rosa al 50%, ma si accontentarono del compromesso: nacque così la regola dei 2/3 in giunta (un terzo di donne, un terzo di uomini, l’ultimo a discrezione), che da allora in poi andava rispettata.  Il nuovo esecutivo con l’ingresso ufficiale di una donna fu varato immediatamente, con il subentro di Maria Rita Gentile (assessore ai servizi sociali) al posto di Domenico Spina, suo zio.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 7 febbraio 2016