IL GRAFFIO DEL GATTINO | Ciaone… Matteo Renzi!

Il Graffio del Gattino / Rubriche // Scritto da Nicola Ambrosino // 20 giugno 2016

IL GRAFFIO DEL GATTINO | Ciaone… Matteo Renzi!


L’esito delle elezioni amministrative 2016, storico da ogni punto di vista lo si consideri, non lascia indifferente Nicola Ambrosino. La vittoria delle donne e del Movimento 5 Stelle dalla testa alla coda dello Stivale, mette ko Matteo Renzi, cui Ambrosino dedica i suoi versi a caldo…

A Roma e Torino gli elettori han dimostrato
che il Presidente Renzi esce disastrato;
colpito da “Raggi” in questo bel mattino…
e rimasto appeso, con la Boschi, a un “Appendino”.

Ora non gli resta che fare le valigie
e porre fine alle sue mille cupidigie,
ebbro di potere e di autostima brillo,
il suo “canto di morte” arriva da un “Grillo”.

Non si facesse forte per aver vinto Milano,
poiché il suo potere, per dirla da italiano,
finirà brevemente, pur doman mattina,
restando infilzato, sulla Madonnina.

A Napoli non batte chiodo e il suo sorriso amaro
vien sovente irriso da “Giggino” e San Gennaro;
cos’ altro gli rimane? Con gli amici loschi…
fuggire dall’Italia, scappando con la Boschi.

Se si ostina a fare il costituzionalista,
gli stanno preparando la fossa, a pie’ di lista;
a Ottobre gli diranno: “Ebete, senti un po’…
con Napolitano scappa…con un grande NO!”.




Il Graffio del Gattino / Rubriche // Scritto da Nicola Ambrosino // 20 giugno 2016