Il giorno della provincia: seggio aperto dalle 8 alle 20. Scrutini lunedì 13

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 ottobre 2014

Il giorno della provincia: seggio aperto dalle 8 alle 20. Scrutini lunedì 13


Sono 238 gli elettori del nuovo presidente provinciale, i 10 sindaci e i 228 consiglieri comunali della provincia di Barletta – Andria – Trani, che, sulla carta, dalle 8 alle 20 di oggi, domenica 12 ottobre, si recheranno ad Andria per  eleggere il nuovo presidente e i 12 membri del nuovo consiglio provinciale della Bat.

L’organo amministrativo di secondo livello, vede concorrere per la carica di presidente Pasquale Cascella, sindaco di Barletta, per il centrosinistra e Francesco Spina, sindaco di Bisceglie, per il centrodestra. Delle tre liste di candidati consiglieri presentate al Ministero, solo Scelta Civica non si collega ad alcun candidato presidente. Ma Francesco Spina, già coordinatore del  movimento di Mario Monti nel 2013, è certamente più vicino di Cascella alla componente ex montiana del consiglio provinciale. Del resto, a parte il coordinatore Pietro D’Addato, sono uomini di maggioranza già seduti tra le fila dell’amministrazione comunale, il consigliere Giovanni Abascià Vincenzo  Di Pierro e l’assessore Vincenzo  Valente.

Il sindaco di Barletta, di conseguenza, parte sulla carta da un 40% dei voti (contando sulle preferenze espresse da centrosinistra e liste civiche andriesi all’opposizione di Giorgino, che hanno candidati proprio nella terza lista priva di riferimento al presidente). Anche nel caso di un appoggio del centrodestra residuale e dissidente dei consiglieri di centrodestra biscegliesi che non si sono ricandidati in suo appoggio come Tonia Spina (Gianni Casella,  Antonio Rossi e Carmen Russo), gli equilibri rimarrebbero inalterati. Anche se votassero per Cascella tutti i rappresentati delle liste civiche non schierate con i due poli, il sindaco di Barletta non raggiungerebbe il 48% dei voti.

A meno di grossi scossoni, l’esito del voto è già scontato. Ma, poiché nelle urne tutto può accadere, non resta che aspettare lunedì 13 ottobre, quando, alle ore 8, inizieranno gli scrutini. 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 ottobre 2014