Il Futsal Bisceglie riparte dalla sfida casalinga con l’Augusta

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 28 ottobre 2016

Il Futsal Bisceglie riparte dalla sfida casalinga con l’Augusta

I nerazzurri cercheranno di mantenere l’imbattibiltà al PalaDolmen

Il Futsal Bisceglie deve dimenticare la sconfitta del derby col Cristian Barletta e riordinare le idee.

L’atteggiamento proposto in campo dalla formazione di mister Francesco Ventura ha lasciato qualche perplessità. In formato trasferta la squadra nerazzurra è apparsa alquanto impacciata. Non può essere un semplice caso che dopo quattro partite di campionato capitan Nico Pedone e compagni  non siano riusciti a conquistare punti lontano dalle mura amiche del PalaDolmen. Sicuramente occorrerà migliorare l’approccio della squadra nerazzurra negli impegni esterni.

Se il bilancio in trasferta è negativo, sono più confortanti i risultati ottenuti dal Futsal Bisceglie tra le mura amiche dell’impianto sportivo di via Ruvo. La squadra biscegliese è stata impeccabile davanti ai propri sostenitori, conseguendo due importanti vittorie contro il Borussia Policoro e il Sammichele, in virtù  delle quali è ottava in classifica a quota 6 punti.

Sabato 29 ottobre la squadra presieduta da Luciano Sciacqua e Gerry Anellino ospiterà l’Augusta nel match valido per la quinta giornata del girone B del campionato di Serie A2 di calcio a 5. La compagine sicula, a quota sette punti in graduatoria, è reduce dall’importante successo al PalaJonio contro il quotato Borussia Policoro. Creaco e compagni tenteranno di allungare la striscia di risultati utili consecutivi e a maggior ragione fra i nerazzurri non sono ammesse distrazioni. Nella sfida del PalaDolmen al collettivo di Nino Rinaldi il team biscegliese dovrà cercare di conquistare i tre punti per mettersi al riparo da pressioni che potrebbero fare brutti scherzi.

L’incontro sarà arbitrato da Fabio Pagliarulo di Napoli e Vincenzo Sgueglia di Civitavecchia. Cronometrista: Raffaele Ziri di Barletta. Calcio d’inizio previsto per le ore 16:00.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 28 ottobre 2016