Il Futsal Bisceglie piega l’Eboli e si conferma terzo in classifica

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 14 gennaio 2017

Il Futsal Bisceglie piega l’Eboli e si conferma terzo in classifica

Ottava vittoria stagionale per i ragazzi di mister Ventura

Futsal Bisceglie-Eboli 8-5

Futsal Bisceglie: Lopopolo, Di Benedetto, Valente, Pedone, Ortiz, Gracia, Sanchez, Siviero, Mazariol, De Cillis, Sasso, Sinigaglia. Allenatore: Francesco Ventura.
Eboli: Gilli, Duzao, Bertoni, Imparato, Frosolone, Borsato, Toro, Arillo, Duarte, Scigliano, Caponigro, Sinno. Allenatore: Ivan Oranges.
Arbitri: Gaetani di San Benedetto del Tronto e Di Nicola di Pescara. Cronometrista: Doronzo di Barletta,
Reti:  2’01” Borsato, 3’48” Mazzariol, 4’33” Frosolone, 19’15” Sanchez, 23’29” Mazzariol, 24’29” Gracia, 26’55” Siviero, 30’36” Ortiz, 35’28” Bertoni, 37’37” Ortiz, 38’01” Arillo, 38’25” Borsato, 39’50” Mazzariol.
Note: ammoniti: Gilli, Pedone, De Cillis, Arillo, Duarte, Bertoni. Espulso per doppia ammonizione Siviero.

Continua imperterrita la marcia del Futsal Bisceglie verso l’obiettivo playoff. La formazione di mister Francesco Ventura ha travolto l’Eboli. Ancora una volta, come in occasione della trasferta di Policoro, i nerazzurri, sotto nel punteggio, hanno riagguantato la parità nel finale dei primo tempo e capovolto la situazione nella ripresa.

Il match è entrato subito nel vivo. I viaggianti sono partiti a razzo: al 3° l’ala campana Borsato ha sbloccato il risultato con un tiro che si è infilato sotto la traversa. Il team di casa ha prontamente risposto con la rete di Mazzariol, abile a recuperare la respinta di Gilli su tiro di Ortiz e insaccare. La gioia del pubblico del palaDolmen non è durata molto perchè, dopo pochi istanti,  l’Eboli è riuscito a riportarsi in vantaggio con la marcatura di Frosolone. Il Futsal Bisceglie ha provato a reagire. A metà della prima frazione gran riflesso di Gilli che coi piedi ha sventato un preciso tentativo di Ortiz. Il collettivo biscegliese non si è perso d’animo e sul finire del primo tempo ha pareggiato i conti grazie a un tiro libero procurato da Mazzariol e realizzato da Sanchez. Poco più tardi lo stesso numero dieci nerazzurro ha divorato la più ghiotta delle occasioni per ribaltare la situazione, facendosi respingere da Gilli un altro tiro dal dischetto lontano.

Nella ripresa la differenza tra le due squadre in campo è parsa evidente: il Futsal Bisceglie è sembrato più concreto e motivato, mentre l’Eboli è calato dal punto di vista del gioco. Al 23’29” la formazione di Ventura ha ribaltato la situazione con la seconda segnatura personale di Mazzariol. Un minuto ancora e sugli sviluppi di un calcio di punizione, Sanchez ha servito Gracia che con un rasoterra ha beffato Gilli. Sulle ali dell’entusiasmo ha incrementato il margine grazia ad André Siviero, protagonista di una bella azione personale (5-2). Gli ospiti hanno provato a riaprire i giochi con le conclusioni di Toro, senza riuscirci. La sesta marcatura biscegliese di Ortiz ha allargato la forbice. L’espulsione di Siviero per somma di cartellini gialli ha consentito all’Eboli di accorciare il gap grazie a Bertoni ma Ortiz, a porta sguarnita dalla lunga distanza, ha realizzato il 7-3. Finale di partita vivace: l’Eboli è andato a segno altre due volte e a dieci secondi dalla sirena Mazzariol ha chiuso definitivamente la pratica con la sua nona rete stagionale.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 14 gennaio 2017