Il Futsal Bisceglie cerca di ripartire. Delicata sfida casalinga col Meta

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 4 novembre 2016

Il Futsal Bisceglie cerca di ripartire. Delicata sfida casalinga col Meta

Nerazzurri a caccia di punti per allontanarsi dalla parte bassa della classifica

Voltare pagina e ripartire con l’entusiasmo che da sempre ha contraddistinto l’entourage nerazzurro sono le priorità del Futsal Bisceglie. Per far ciò occorre dimenticare velocemente lo stop di Noicattaro.

Un dato però deve far riflettere più degli altri: nelle ultime due gare la formazione di mister Francesco Ventura ha pagato a caro prezzo errori commessi negli ultimi istanti di gioco. La concentrazione e l’attenzione per i minimi particolari sono fondamentali e non possono venir meno.

La formazione nerazzurra, undicesima a quota 6 punti in classifica con uno ruolino di marcia poco edificante frutto di sole due vittorie e quattro sconfitte, sabato 5 novembre ripartirà dalla sfida al PalaDolmen (calcio d’inizio previsto per le ore 16:00) col neopromosso Meta, club di San Giovanni La Punta, cittadina di 22000 abitanti della provincia di Catania.  Il team allenato da Salvo Samperi ha ottenuto quattro risultati utili consecutivi prima degli stop con Real Dem e Borussia Policoro. Il Meta è settimo in graduatoria frutto di tre vittorie, un pareggio e due sconfitte.

Per capitan Nico Pedone (nella foto) e compagni l’appuntamento con la vittoria non può più essere rimandato. Non sarà facile avere la meglio su un gruppo costituito dall’ossatura che ha vinto il girone F di Serie B ed è stato rinforzato con l’arrivo dell’ex Augusta Scheleski.

La partita sarà arbitrata da Luca Petrillo di Catanzaro e Gianluca Greco di Cosenza. Cronometrista: Giuseppe Doronzo di Barletta.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 4 novembre 2016