Il Frantoio Galantino incoronato in Toscana

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 4 marzo 2015

Il Frantoio Galantino incoronato in Toscana


10990016_786630461390553_1079962155698594389_nAncora successi per il Frantoio Galantino, azienda storica del panorama oleario pugliese.
E’ nella terra dell’intenso e pungente olio toscano, che lo scorso 13 febbraio, nl’olio Affiorato del Frantoio Galantino si è aggiudicato il Premio “Maestro d’Olio”, prestigioso riconoscimento assegnato dalla guida “Terre d’Olio” curata dall’esperto degustatore toscano Fausto Borella, allievo di Luigi Veronelli.

Il premio  si aggiunge alla lunga lista di riconoscimenti ottenuti nel 2014, assegnati al Frantoio Galantino dal Gambero Rosso, dalle guide tedesche Merum e Der Feinschmecker, dal Premio Montiferru e dal Concorso Oro d’Italia.

Grazie al Frantoio Galantino si parla della città di Bisceglie, alla cui storia e alle cui bellezze la guida dedica un’intera pagina accanto a quella del frantoio.

Ma gli appuntamenti a marchio Galantino non finiscono qui.

Dal 7 al 9 marzo il Frantoio Galantino torna in Toscana per partecipare al “Pitti Taste”, altro grande evento curato da Davide Paolini e organizzato da Pitti Immagine presso la
Stazione Leopolda di Firenze. Alla manifestazione, dedicata all’eccellenza del gusto, a partecipano solo aziende selezionate da una apposita giuria di qualità. Sarà qui che lo staff del Frantoio Galantino incontrerà buyers provenienti da Giappone, Cina, Stati Uniti, Brasile, Canada e dall’intera Europa.

A maggio sarà invece la volta di Milano con Tuttofood, manifestazione internazionale dedicata agli operatori del settore alimentare nei primi giorni di apertura di Expo 2015.
In programma, altri importanti appuntamenti a New York, Hong Kong, Londra, Colonia e Parigi.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 4 marzo 2015