Il comune affida il servizio raccolta rifiuti al Consorzio Stabile Ambiente 2.0

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 8 febbraio 2017

Il comune affida il servizio raccolta rifiuti al Consorzio Stabile Ambiente 2.0

L’azienda, con sede in Assago (Milano), ha confermato la disponibilità. Subentrerà a Camassambiente

Il comune di Bisceglie ha affidato il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e speciali assimilati agli urbani e dei servizi di igiene urbana al Consorzio Stabile Ambiente 2.0 in seguito al recesso dell’affidamento a Camassambiente. Lo ha stabilito una determinazione della ripartizione ambiente datata 2 febbraio e pubblicata sull’albo pretorio nella mattinata di mercoledì 8.

Il comune, lo scorso 30 dicembre, a seguito della decisione di rescindere dal vincolo con Camssambiente, ha invitato, ai sensi di legge, il Consorzio Stabile Ambiente 2.0 in qualità di secondo classificato alla gara d’appalto a far pervenire la disponibilità ad assumere il servizio entro e non oltre un termine di sette giorni. Ambiente 2.0, che ha sede in Assago (Milano), ha risposto con una nota del 2 gennaio confermando la più ampia disponibilità e inviando successivamente (il 23 gennaio), un cronoprogramma per il subentro nei servizi.

La determinazione dirigenziale stabilisce che Camassambiente «dovrà garantire il servizio fino alla data di effettivo subentro da parte di Ambiente 2.0, prestando ogni doverosa forma di collaborazione per il transito del personale, dei mezzi e delle attrezzature e di quant’altro necessario ad evitare interruzioni di servizio o altre situazioni di pericolo per l’igiene e la salubrità dell’abitato». Il subentro di Ambiente 2.0 «avverrà in regime di esecuzione anticipata nelle more del perfezionamento della stipula del relativo contratto, previo completamento delle verifiche di rito ed acquisizione della documentazione allo scopo necessaria».

Rimodulati gli impegni di spesa. Per l’esercizio 2017 previsti 1,3 milioni di euro in favore di Camassambiente per le prestazioni a tutto il 12 marzo e 5,4 milioni di euro in favore del Consorzio Ambiente 2.0 per prestazioni dal 13 marzo al 31 dicembre. Per gli esercizi dal 2018 al 2022 Consorzio Ambiente 2.0 riceverà 6,5 milioni di euro annui mentre per il primo semestre 2023 (al termine del quale scadrà la durata settennale dell’affidamento partito nel luglio 2016) l’azienda lombarda percepirà 3,2 milioni di euro.

Il Consorzio Stabile Ambiente 2.0 è già operativo in diversi comuni italiani fra cui Carovigno (Brindisi) e Porto Torres (Sassari).

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 8 febbraio 2017