IL COMPLEANNO, LA LOTTERIA, IL RICONOSCIMENTO. CLAUDIA KOLL, GAETA, D’ERCOLE

Attualità / Cultura // Scritto da Serena Ferrara // 30 gennaio 2013

IL COMPLEANNO, LA LOTTERIA, IL RICONOSCIMENTO. CLAUDIA KOLL, GAETA, D’ERCOLE


Papa Giovanni Paolo II

Papa Giovanni Paolo II

Si avvicina l’ottavo compleanno associativo ed è tutto un pullulare di iniziative.

Per l’Associazione Giovanni Paolo II, sono giorni di preparativi fervidi. Perché il 25 Aprile, a mezzanotte in punto, si parte per una giornata all’insegna della fede, che varrà come celebrazione dell’anniversario.  In Vaticano, direttamente sulla Tomba di San Pietro,  assisterà di primo mattino ad una Santa Messa celebrata da Sua Ecc. rev.ma mons. Zimowski, presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per gli Operatori Sanitari  e subito dopo,  per speciale concessione di Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Giuseppe Sciacca, con Sua Eminenza Reverendissima il Card. Angelo Comastri,  farà visita alla Grotta di Lourdes nei Giardini Vaticani. Quindi la consegna del primo riconoscimento ufficiale alla memoria di Giovanni Paolo II all’ispettore Luca Landolfi, per dedizione alle celebrazioni eucaristiche e sollecitudine nel lavoro di coordinamento dello staff controllo e vigilanza della Basilica di S. Pietro.

Gli altri riconoscimenti alla memoria del Beato, verranno invece consegnati il prossimo 26 maggio, al termine della due giorni che vedrà quattro eccellenti testimoni confrontarsi e raccontare le loro esperienze di vita e di fede. Claudia Koll, il giornalista Saverio Gaeta, Mons. Giovanni D’Ercolel’unica parente in vita di Giovanni Paolo II. Per l’occasione, l’associazione ha anche indetto una sottoscrizione a premi, i cui biglietti sono già disponibili in Cattedrale. Estrazione il 26 maggio, dopo la premiazione e durante la tradizionale Sagra del Kremowki, il dolce del Papa.

I fondi ricavati dalla sottoscrizione, serviranno ad ultimare un progetto per l’Orfanotrofio di Suor Cornelia in Medugorje, lo stesso a cui l’associazione ha  donato lo scorso ottobre un busto di Giovanni Paolo II.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità / Cultura // Scritto da Serena Ferrara // 30 gennaio 2013