Il Circolo della Vela presenta il programma “Una vela per amico sulla rotta dell’integrazione”

Attualità / Sociale // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 14 marzo 2015

Il Circolo della Vela presenta il programma “Una vela per amico sulla rotta dell’integrazione”


La locandina del corso

La locandina del corso

E’ proprio vero che chi trova un amico trova un tesoro. Questo tesoro non può trattarsi solo come una serie di oggetti dal valore inestimabile ma anche come valenza pratica ed educativa attraverso corsi, stage o lezioni specifiche per ragazzi con difficoltà motorie, i quali possono avvicinarsi ad una normalità possibile grazie alla condivisione di momenti che arricchiscono l’uomo in modo enorme e non riproducibile.

Per l’anno 2015 l’ASD Circolo della Vela, nel novero delle sue iniziative, propone il progetto “Una vela per amico sulla rotta dell’integrazione“, organizzando corsi di vela allo scopo di favorire l’accessibilità all’ambiente marittimo per ragazzi diversamente abili, abbattendo qualsivoglia ostacolo o barriera; l’evento sarà presentato ufficialmente domenica 15 marzo presso la sala A del Teatro Politeama Italia di Bisceglie con inizio alle ore 10:00.

Il progetto è finanziato dall’Assessorato allo sport della Regione Puglia, al termine dell’ultimo bando per la promozione di attività motorio – sportive che ha visto il Circolo locale piazzarsi al secondo posto fra i vincitori, con il patrocinio del Comune di Bisceglie. A sostenere il programma “Una vela per amico”, partner del calibro di Bisceglie Approdi, Rotaract, Associazione Un mondo per tutti, Casa Pegaso Onlus, l’Istituto di Istruzione Superiore Statale “Giacinto Dell’Olio” e la F.I.V.-Federazione Italiana Vela, VIII° zona – Puglia.

Nella giornata inaugurale verrà presentato lo staff che guiderà i ragazzi in questo percorso e sarà descritto il progetto con articolazione dei singoli obiettivi da raggiungere all’interno della sette giorni di lezioni, che culmineranno domenica 22 marzo con la prima “Veleggiata di primavera Bisceglie-Trani” partente dal Porto di Bisceglie alle ore 10:00.

Per l’occasione a tutti gli appassionati di prue e fune, nonché per coloro che desiderano provare l’ebbrezza di andare per mari, ci sarà una piacevole sorpresa messa a disposizione dal Circolo nei locali della sala cinematografica, sede dell’evento.

Chi è Bartolomeo Pasquale

Bartolomeo Pasquale nasce a Molfetta il 15 Gennaio 1987. All'età di dodici anni vince il premio speciale alla seconda edizione del premio scolastico "Vincenzo Fata" con il video-report dal titolo "Bisceglie in dieci minuti". Redattore per Bisceglie in diretta dal 2008, è stato presentatore per programmi radiofonici, spettacoli e contest, conseguendo il titolo di giornalista pubblicista nel 2010. Laureato in Giurisprudenza con tesi in Diritto del Lavoro presso l'Università degli Studi di Bari, è praticante avvocato dal Novembre 2012.




Attualità / Sociale // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 14 marzo 2015