“IL CIOCCOLATO CHE FA BENE”, INIZIATIVA PRO PEGASO E PRO RECUPERIAMOCI

Attualità / Sociale // Scritto da Serena Ferrara // 2 marzo 2014

“IL CIOCCOLATO CHE FA BENE”, INIZIATIVA PRO PEGASO E PRO RECUPERIAMOCI


La locandina della seconda edizione dell'iniziativa

La locandina della seconda edizione dell’iniziativa

E chi l’ha detto che dopo il Carnevale, i peccati di gola sono da condannare?
A dare uno strappo alla regola, la seconda edizione dell’iniziativa “Il cioccolato che fa bene”,  raccolta fondi finalizzata all’acquisto di uova di cioccolato, quest’anno a marchio Pegaso, in favore dei bambini delle famiglie biscegliesi che quotidianamente si rivolgono al progetto Caritas “Recuperiamoci”. 
L’iniziativa partirà il 5 Marzo, All’indomani del “martedì grasso” e, grazie a tutti i partner  del progetto, riuscirà a fare in un sol colpo, del bene a due realtà (il progetto “dopo di noi”  della Pegaso onlus e il centro Caritas “Recuperiamoci”), premiando al contempo tutti i golosi vorranno contribuire a far del bene.
Per partecipare a “Il cioccolato che fa bene”, si potrà donare 2€ e acquistare un tagliando benefico:
dal 5 al 25 marzo, presso  il Bar 2000 in via Guarini 1
dal 26 marzo al 15 aprile presso Modà Cafè in Via Sac. G Di Leo,47
Chi volesse acquistare direttamente un uovo di cioccolato Pegaso per i propri bambini e continuare a sostenere servizi e attività dell’associazione, si può rivolgere a info@progettopegaso.it o telefonare allo 080 396.9154.
 In palio, ben cinque premi offerti dagli sponsor in gara:
5º premio:  2 cioccolate calde offerte da Caffé Modà
4º premio: 1 kg di pasticcini mignon offerti da Bar 2000
3° premio: 2 ingressi al chocolate party in ludoteca offerti da Ludoteca Ambrabà
2° premio uovo di cioccolato offerto da Ma.Gi.Va.ù
1° premio: massaggio al cioccolato con cromoterapia offerto da “Gocce di Bnessere”.
L’iniziativa, realizzata in partnership con Bisceglieindiretta, che ha curato la comunicazione e la grafica del materiale promozionale, gode del plauso dell’amministrazione comunale. Sull’importanza dell’interazione tra le associazioni, è intervenuta l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Bisceglie, Dora Stoico, che si è complimentata per la vivacità degli organizzatori e  la crescita raggiunta in pochi mesi dal settore: mentre difatti il  progetto “Recuperiamoci” spegne la sua terza candelina e amplia  la gamma dei servizi offerti, l’associazione Pegaso continua a metter sù mattoni su mattoni per inaugurare in fretta la Casa Pegaso di via Padre Kolbe. La Ludoteca Ambarabà, artefice di decine di progetti  solidali, continua a mettere, con sempre maggior successo, in rete le  realtà del territorio, promuovendo iniziative solidali che lasciano il segno e incontrano sempre nuovi partner e sostenitori.
Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità / Sociale // Scritto da Serena Ferrara // 2 marzo 2014