NUOVI TICKET PER “IL CIOCCOLATO CHE FA BENE”, L’INIZIATIVA DI SOLIDARIETA’ DELLA LUDOTECA AMBARABA’

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 31 marzo 2014

NUOVI TICKET PER “IL CIOCCOLATO CHE FA BENE”, L’INIZIATIVA DI SOLIDARIETA’ DELLA LUDOTECA AMBARABA’


Disponibili i ticket anche presso Modà Cafè in via sacerdote Giovanni Di Leo, 47 

iniziativa di solidarietà pro Recuperiamoci e Pegaso

Iniziativa di solidarietà pro Recuperiamoci e Pegaso

Sono disponibili da venerdì 28 marzo i nuovi ticket per sostenere l’iniziativa di solidarietà promossa per la Pasqua dalla ludoteca Ambarabà di Simona Cassanelli.

“Il cioccolato che fa bene” è giunta alla seconda edizione. La raccolta fondi finalizzata all’acquisto di uova di cioccolato, quest’anno a marchio Pegaso, in favore dei bambini delle famiglie biscegliesi che quotidianamente si rivolgono al progetto Caritas “Recuperiamoci”, è partita il 5 Marzo, all’indomani del “martedì grasso” e, grazie a tutti i partner del progetto, riuscirà a fare in un sol colpo, del bene a due realtà (il progetto “dopo di noi” della Pegaso onlus e il centro Caritas “Recuperiamoci”), premiando al contempo tutti i golosi che parteciperanno.

E’ possibile donare 2€ e acquistare un tagliando benefico fino al 15 aprile presso Modà Cafè in via sacerdote Giovanni Di Leo, 47.
Chi volesse acquistare direttamente un uovo di cioccolato Pegaso per i propri bambini e continuare a sostenere servizi e attività dell’associazione, si può rivolgere a info@progettopegaso.it o telefonare allo 080 396.9154.
In palio, ben cinque premi offerti dagli sponsor in gara:
5º premio: 2 cioccolate calde offerte da Caffé Modà
4º premio: 1 kg di pasticcini mignon offerti da Bar 2000
3° premio: 2 ingressi al chocolate party in ludoteca offerti da Ludoteca Ambarabà
2° premio uovo di cioccolato offerto da Ma.Gi.Va.
1° premio: massaggio al cioccolato con cromoterapia offerto da “Gocce di Benessere”.

L’iniziativa, realizzata in partnership con Bisceglieindiretta, che ha curato la comunicazione e la grafica del materiale promozionale, gode del plauso dell’amministrazione comunale. Sull’importanza dell’interazione tra le associazioni, era già intervenuta l’assessore alle politiche sociali del comune di Bisceglie, Dora Stoico, che si è complimentata per la vivacità degli organizzatori e la crescita raggiunta in pochi mesi dal settore: mentre difatti il progetto “Recuperiamoci” spegne la sua terza candelina e amplia la gamma dei servizi offerti, l’associazione Pegaso continua a metter sù mattoni su mattoni per inaugurare in fretta la Casa Pegaso di via Padre Kolbe.

La Ludoteca Ambarabà, artefice di decine di progetti solidali, continua a mettere, con sempre maggior successo, in rete le realtà del territorio, promuovendo iniziative solidali che lasciano il segno e incontrano sempre nuovi partner e sostenitori.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 31 marzo 2014