Il Bisceglie sfida se stesso e il Fondi con la voglia di continuare a stupire

Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 febbraio 2016

Il Bisceglie sfida se stesso e il Fondi con la voglia di continuare a stupire

Calcio d’inizio alle ore 14:30. Live score sul nostro sito con tutte le notizie sul match a partire dalle ore 14:00

Non provarci sarebbe un delitto. Ok, la situazione finanziaria del club non è paragonabile a quella di un team della massima serie degli Emirati Arabi ma questo Bisceglie giovane e sfrontato è a quattro lunghezze dalla formazione quinta in graduatoria nel gruppo H di Serie D e guarda caso domenica 28 febbraio l’affronterà in trasferta. Il match di Fondi è un’altra sfida stuzzicante per i De Luca-boys.

Il ds del Bisceglie Vincenzo De Santis

Il ds del Bisceglie Vincenzo De Santis

«La squadra sta crescendo domenica dopo domenica e il modo con cui è scaturita la vittoria sul Manfredonia ne è la testimonianza» ha dichiarato il direttore sportivo Vincenzo De Santis. «Siamo una delle squadre più giovani d’Italia e tutto quello che si sta creando è qualcosa straordinaria e di assoluto valore. In settimana il gruppo ha lavorato con la massima tranquillità per preparare la gara di Fondi: un match sicuramente difficile ma che affronteremo a viso aperto senza nessun timore di sorta, come è nostra natura fare. L’importante sarà rimanere concentrati perché la classifica verso il basso è molto corta e nulla va ancora dato per scontato».

Coi tre punti concretamente conseguiti sul campo del confronto casalingo vinto ai danni del Taranto, il Bisceglie sarebbe già a quota 40 e avrebbe sfidato il team laziale con la prospettiva, in caso di successo, di sorpassarlo. In ogni caso non sarà facile tenere a bada un avversario capace di segnare 58 gol in 25 partite (alla media fantascientifica di 2.32 per gara). Non è tanto la consapevolezza di dover marcare il capocannoniere Meloni (24 centri) quanto il dato statistico delle 41 segnature marcate dal Fondi nei dodici incontri casalinghi disputati finora (media di 3,41), nove dei quali vinti a fronte di tre pareggi.

L'esultanza nerazzurra al gol del 3-3 di Pizzutelli a Francavilla in Sinni [Emmanuele Mastrodonato]

L’esultanza nerazzurra al gol del 3-3 di Pizzutelli a Francavilla in Sinni [Emmanuele Mastrodonato]

Malgrado queste cifre, i pontini sono a otto lunghezze dalla testa della classifica, occupata dalla balbettante Virtus Francavilla. Il rendimento in trasferta e l’eccessivo nervosismo mostrato in panchina sono costati il licenziamento a Sandro Pochesci, rilevato sulla tolda di comando da Ferruccio Mariani, che ha esordito nel secco 4-0 rifilato mercoledì all’Aversa Normanna nel turno unico degli ottavi di Coppa Italia. Indisponibili l’infortunato De Martino e lo squalificato Rinaldi nel Fondi, non sono partiti da Bisceglie i febbricitanti Rubino e Lamorte.

Terna tutta campobassana per il match: arbitrerà Antonio Severino, affiancato dagli assistenti Fabio Pasquale e Ruben Testa. Bisceglie in diretta seguirà l’incontro, come consuetudine, con il livescore aggiornato minuto per minuto a partire dalle ore 14:00. 

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 28 febbraio 2016