Il Bisceglie non teme la trasferta di Potenza

Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 gennaio 2016

Il Bisceglie non teme la trasferta di Potenza


"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Serie D, via al girone di ritorno. Seppure in formazione rimaneggiata i nerazzurri preparano la sfida di mercoledì 6 gennaio

Il sonoro poker rifilato lo scorso 6 settembre nel confronto d’andata (link al video) tutt’al più può essere considerato di buon auspicio in vista del match di ritorno in programma esattamente a quattro mesi di distanza da quella gara. Mercoledì 6 gennaio, sul prato del “Viviani”, Potenza e Bisceglie si ritroveranno di fronte in una sfida fra due compagini che hanno modificato radicalmente l’organico a campionato in corso. Il team lucano ha anche sostituito l’allenatore, avvicendando Massimo Agovino (in panchina nella sfida del “Gustavo Ventura, esonerato dopo il ko interno per 5-1 col Torrecuso del 20 settembre) con Sasà Marra, che in 13 incontri ha raccolto 25 punti incassando 20 reti a fronte delle 13 subite nelle quattro partite della precedente gestione.

Nell’ultimo impegno non ufficiale dei nerazzurri per il 2015, il test con l’Unione di mercoledì 30, si è infortunato Fabio Lamorte, uno degli ultimi volti nuovi giunti a Bisceglie nel corso del mercato dicembrino: il difensore centrale, peraltro autore del gol che ha deciso lo scrimmage, ha accusato un risentimento al ginocchio e la sua partecipazione alla trasferta lucana è in forte dubbio.

Domenica 3 gennaio Khalil e compgni hanno affrontato in amichevole il Mola, team militante nel campionato di Eccellenza, sul sintetico del Centro Sportivo “Ponte Lama”, imponendosi per 3-1: in gol Gianni Lorusso su calcio di rigore, la new entry Donato Marra sugli sviluppi di una punizione e nuovamente Lorusso per il tris. La durata della contesa è stata ridotta a due tempi da 35 minuti in seguito al violento nubifragio abbattutosi sulla città nel pomeriggio. Mister Claudio De Luca non ha potuto disporre dell’influenzato Vincenzo Gadaleta, di Alberto Ivone e Rodolfo De Vivo non ancora al top della forma oltre che di Ngom, che rientrerà solo lunedì dalla Nigeria.

Matteo Saias [foto Emmanuele Mastrodonato]

Matteo Saias [foto Emmanuele Mastrodonato]

Le indisponibilità del portiere Paolo Vicino e del capitano Daniel Ola, appiedati per un turno dal giudice sportivo, oltre che di Lamorte e Ivone, non spaventano il collettivo biscegliese, deciso a sfoderare una prestazione convincente sull’ostico campo potentino, come ha avuto modo di dichiarare Matteo Saias, ospite della settima puntata (link) di “Terzo Tempo”.

Il Potenza ha perfezionato nelle ultime ore il tesseramento del portiere classe ’97 Gaetano Pardo, giunto in prestito dal Padova che l’aveva girato al Taranto a inizio stagione. Fra gli obiettivi del club rossoblu anche l’attaccante 23enne Kevin Tulimieri e il difensore Antonello Giordano, nella passata stagione in forza alla Gelbison. Gol a raffica, intanto, nella sgambata col Barrata, team di Prima categoria.

Potenza-Bisceglie è stata affidata a Fabio Tucci di Ostia Lido. L’arbitro laziale sarà accompagnato in terna dagli assistenti Antonio Mariniello e Davide Cefariello di Ercolano. Bisceglie in diretta seguirà la partita con il live score in tempo reale a partire dalle ore 14:15.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 gennaio 2016