IL BISCEGLIE CALCIO COMPIE 100 ANNI. GLI AUGURI DI FRANCESCO SPINA

Politica / Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 maggio 2013

IL BISCEGLIE CALCIO COMPIE 100 ANNI. GLI AUGURI DI FRANCESCO SPINA


BISCEGLIE CALCIO

Bisceglie calcio

Nel giorno del suo 100esimo compleanno, un tifoso d’eccezione fa i suoi auguri al Bisceglie calcio.
Ecco il messaggio di Francesco Spina, che ben oltre il suo impegno politico e il suo ruolo di sindaco uscente, per lo sport di questa città è il figlio di Mauro, forse il calciatore più rappresentativo dei 100 anni di storia del pallone a Bisceglie.

“Esprimo un sincero augurio a tutto il mondo sportivo biscegliese e in particolare alla comunità del Bisceglie calcio 1913. 

La nostra storica squadra nerazzurra compie oggi 100 anni. Vi è il rammarico per l’esito del campionato di quest’anno che avrebbe potuto lanciare il calcio biscegliese nell’orbita della Lega Pro. Purtroppo lo scioglimento del consiglio comunale determinato dalle firme dei tredici irresponsabili ha causato uno sbandamento generale della città che ha coinvolto anche la nostra squadra di calcio che dallo scioglimento  del consiglio comunale ha perso tutte le partite in casa tranne quella con il Francavilla, facendo venir meno quel traguardo dei play off da tutti auspicato.

Da  cittadino biscegliese formulo un augurio affettuoso a tutti coloro che nei 100 anni di  storia del Bisceglie hanno con passione sacrificato parte della loro vita per portare il il Bisceglie Calcio al raggiungimento di storici risultati tanto da diventare punto di riferimento e  grande fenomeno di coesione sociale. Ringrazio il comitato organizzatore del centenario presieduto da Luigi De Pinto per aver stilato un programma di celebrazioni ricco di eventi culturali e sportivi che onorano  i 100 anni di storia calcistica biscegliese.

Presto i festeggiamenti riprenderanno e ai tifosi che tanto amano la nostra squadra e a tutti gli  sportivi biscegliesi, cui deve andare la gratitudine dell’intera città per il continuo sostegno dato alla squadra in questi anni, rinnovo il mio personale impegno a continuare a sostenere in modo forte e convinto la società del Bisceglie Calcio auspicando che il presidente Canonico possa trovare il giusto entusiasmo per  continuare a condurre e a rappresentare vittoriosamente l’antica società del calcio biscegliese.

Quando diventai sindaco per la prima volta nel 2006 promisi ai tifosi che avremmo festeggiato il centenario in serie D, ho mantenuto quell’ impegno e ora ai biscegliesi non è vietato sognare il ritorno  nelle serie superiori  che ci evocano le grandi stagioni dei grandi presidenti del passato come Monterisi, Palazzo e Pasquale Musci. Caro Bisceglie, auguri da un tuo grande tifoso”.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica / Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 maggio 2013