Il Bellavita ci crede fino alla fine e passa a Cagnano Varano con un gol al 93°

Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 dicembre 2016

Il Bellavita ci crede fino alla fine e passa a Cagnano Varano con un gol al 93°

In rete l’attaccante De Lorenzo, ultimo arrivato in casa gialloblu

Cagnano Varano-Bellavitainpuglia.it Bisceglie 0-1

Cagnano Varano: De Angelis, Impagliatelli, De Simone, Scirocco, D’Uva, Iannone, Pelusi, Francesco Ruggieri, Di Sipio, Marinacci, Di Fiore. Allenatore: Pasquale Lombardi. A disposizione: Pelusi, Caldararo, Stefania, Caputo, Nicola Ruggieri, Biscotti.
Bellavitainpuglia.it Bisceglie: Napoletano, Favarò, Di Pinto, Monopoli, Lucivero, Martinelli, De Feudis, La Notte, Sciascia, Margutti, Adriano Dell’Olio. Allenatore: Fabrizio Tridente. A disposizione: Panunzio, Altomonte, Pietro Dell’Olio, Cervelli, De Lorenzo.
Arbitro: Di Giovine di Foggia.
Rete: 93° De Lorenzo.
Note: ammoniti Marinacci, Martinelli, La Notte, Sciascia. Espulsi De Simone, Scirocco e Favarò.

Tre punti pesantissimi, strappati nell’ultima azione di una sfida tutt’altro che semplice su uno dei campi più ostici del girone. Il Bellavitainpuglia.it ha avuto il merito di non mollare mai, raccogliendo i frutti di una prestazione gagliarda e determinata: il blitz sul terreno del Cagnano Varano e i concomitanti risultati delle altre gare dell’undicesima giornata hanno proiettato la compagine del presidente Sergio Di Bitetto a sole due lunghezze dal primato nel girone A di Seconda categoria.

Match piuttosto vivace. Prima chance per il team dauno al 5°: Di Fiore, sugli sviluppi di un calcio piazzato, ha fallito la correzione a rete. Replica biscegliese al 13° con un destro al volo di Margutti da oltre 30 metri: palla sul fondo. Incredibile l’opportunità sciupata dalla compagine lacuale al 20°: Marinacci ha messo fuori causa Napoletano superandolo con un bel dribbling ma la sua conclusione a botta sicura è stata respinta da Lucivero sulla linea di porta proprio sui piedi di Di Sipio che ha incredibilmente sbagliato un gol già fatto. Zampata di Adriano Dell’Olio al 35° su cross dello specialista Di Pinto da tiro franco: brividi per il Cagnano.

Splendida parata di De Angelis sulla botta di Peppe Sciascia al 53°. Il Bellavitainpuglia.it, deciso a conquistare la vittoria, ha insistito alla ricerca del gol: triangolazione fra Sciascia e il subentrato De Lorenzo il cui tiro è stato deviato in corner. L’ex centravanti del Trinitapoli, ingaggiato nella sessione dicembrina del mercato, ha dato al team di Tridente il successo con una rete al 93° frutto di una bellissima azione corale: uno-due Cervelli-Di Pinto, lancio di Monopoli per l’attaccante che a pochi passi dalla porta ha stoppato di petto e con un preciso destro ha mandato il pallone alle spalle dell’estremo di casa.

Foto repertorio

SECONDA CATEGORIA – girone A
11ª giornata
Cagnano Varano-Bellavita Bisceglie 0-1
Carpino-Sport Lucera 2-2
Don Uva Bisceglie-Atletico Orta Nova 0-0
Ischitella-Michele Salvemini Manfredonia 2-1
Stornarella-San Giovanni Rotondo 3-1
Troia-Atletico Foggia 4-3
Ha riposato Sanctum Nicandrum Manfredonia

CLASSIFICA
Atletico Orta Nova 20 Don Uva Bisceglie, Sanctum Nicandrum Manfredonia 19 Bellavita Bisceglie (-1), Stornarella 18 Lucera 15 San Giovanni Rotondo 13 Cagnano Varano, Troia 11 Ischitella 10 Atletico Foggia, Carpino 9 Michele Salvemini Manfredonia 7.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 dicembre 2016