I RIFIUTI DI BISCEGLIE TORNANO A TRANI

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 26 gennaio 2014

I RIFIUTI DI BISCEGLIE TORNANO A TRANI


la discarica di trani

La discarica di Contrada Puro Vecchio a Trani

Si conclude, o almeno si seda, il dibattito sul destino del flusso di rifiuti all’interno del Consorzio Ato.

Frutto di un braccio di ferro tra Ato Ba 1 e Amiu Trani, la polemica durava da settembre, quando i rifiuti di Barletta e Bisceglie furono dirottati da Trani ad Andria per consentire all’Amiu di  Trani da un lato di gestire il sovraccarico  in discarica. dall’altro di ampliare un terzo lotto, (riservato ai comuni del bacino Bari 1).

Terminati i lavori, il 16 gennaio, l’Autorità di bacino (che fa capo al comune di Andria) aveva prescritto all’Amiu di riprendere il servizio di raccolta, ricevendo dall’amministratore unico dell’azienda tranese Antonello Ruggiero, una richiesta di proroga al 1° febbraio .

Causa un problema di comunicazione,  il 20 gennaio i  compattatori sarebbero ritornati alla discarica di Trani, trovandosi di fronte i cancelli sbarrati e 150 tonnellate di rifiuti di cui sbarazzarsi.

A risolvere il caso, venerdì 24,  l’assemblea dell’OGA (Organo di Gestione d’Ambito) presieduta dal Presidente Nicola Giorgino, riunitasi nella Sala Giunta del Comune di Andria. All’incontro,  hanno partecipato i sindaci di  Bisceglie, Barletta,  Trani, il Presidente della Provincia Barletta Andria Trani, gli assessori all’Ambiente dei Comuni di Andria,  Barletta,  Trani e Spinazzola e l’amministratore unico della Amiu S.p.a. Trani, Antonello Ruggiero.

L’assemblea ha esaminato le problematiche emerse, concordando sul principio che gli impianti di Bacino debbano gestire prioritariamente i rifiuti raccolti nei Comuni della Provincia e dando mandato ai legali di impugnare l’ordinanza regionale in materia. Si è quindi stabilito che dal 1° febbraio i rifiuti raccolti nelle città di Barletta e Bisceglie torneranno a conferire presso la discarica di bacino di Trani.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 26 gennaio 2014