I Mondi Sotterranei a Conversano in apertura dei Colle der Fomento

Cultura // Scritto da Graziana Ciccolella // 17 gennaio 2017

I Mondi Sotterranei a Conversano in apertura dei Colle der Fomento

Il live sarà preceduto dalla visione del film “Diggin’ in New York”

Imperdibile appuntamento a Conversano il 28 gennaio per gli amanti del rap e della cultura hip hop. Il centro culturale “La casa delle Arti” ospiterà un incontro della rassegna cinemusicale “Ciak si suona”, l’originale progetto artistico organizzato in collaborazione con Bass Culture.

Mondi Sotterranei

Mondi Sotterranei

L’evento, che nel passato ha avuto come ospiti artisti del calibro di Kaos One, lascia spazio questa volta ai Colle der Fomento. Lo storico gruppo capitolino formato dai rapper Danno, Masito e Dj Baro è una pietra miliare del rap italiano old school. Hanno pubblicato 5 album in studio e collaborato con i maggiori esponenti del panorama hip hop, diventando fra i più influenti della scena.

Il live sarà preceduto dalla proiezione del film “Diggin’ in New York”, che racconta l’avventura di Danno nella metropoli americana alla scoperta delle origini dell’hip hop. L’apertura della serata è affidata alle giovani promesse della scena underground pugliese Tenko Bloodlaire e Mondi Sotterranei.

Il trio biscegliese (di cui vi abbiamo già parlato) composto da Josué Spark, Bruno Bug e Marco Introna è già stato sullo stesso palco di artisti di grandi spessore e continua, grazie al talento e alla dedizione che lo contraddistingue, a farsi conoscere in un ambiente che non ha ancora ottenuto la giusta considerazione nel nostro paese e in cui non è semplice emergere. In conclusione si esibirà Kutana per Norbeat.

L’evento avrà inizio alle 21.30 e avrà il costo di 10 euro. È già possibile acquistare le prevendite.

Graziana Ciccolella

Chi è Graziana Ciccolella

Studentessa. Appassionata di musica, libri e fotografia. Da grande, le piacerebbe diventare una giornalista.




Cultura // Scritto da Graziana Ciccolella // 17 gennaio 2017