I Lions vogliono riprendere subito la corsa

Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 novembre 2016

I Lions vogliono riprendere subito la corsa

Gara casalinga con Giulianova per la formazione nerazzurra, decisa a riscattare la sconfitta di Matera

Non avrebbe senso rimuginare troppo sulla battuta d’arresto di Matera. La prima sconfitta in campionato dopo sette successi consecutivi è per certi versi anche fisiologica, considerando l’alto livello medio del girone D del torneo di Serie B e lo spessore delle avversarie finora incontrate.

I Lions vogliono riprendere subito la corsa e per farlo hanno rivolto tutte le attenzioni alla sfida casalinga di domenica (palla a due ore 18:00) con Giulianova, preparata anche sulla base delle valutazioni inerenti quanto non ha funzionato, specie sotto il profilo difensivo, nella sfortunata trasferta lucana.

98 punti concessi, al netto della serata di grazia di alcuni tiratori del team di Miriello, sono parsi davvero troppi per un gruppo che ha dimostrato, al contrario, tutt’altro tipo di solidità. Ripartire dalla massima intensità possibile sul lato del campo da proteggere è indispensabile per riallacciare senza indugi il feeling con la vittoria.

Impossibile prendere sotto gamba il collettivo abruzzese di coach Ernesto Francani, che ha i suoi punti di riferimento nell’ex di turno Danilo Gallerini (il più esperto atleta del roster coi suoi 36 anni) e nella guardia 25enne Simone Colonnelli. Un altro volto conosciuto dal pubblico biscegliese è il play-guardia Antonello Ricci, nella passata stagione a San Severo mentre sotto le plance agisce Ludovico De Paoli, già visto con la maglia di Taranto. Importanti anche le cifre dell’ala Simone De Angelis.

Edoardo Di Emidio in azione

Edoardo Di Emidio in azione

La squadra allenata da Domenico Sorgentone, pur avendo realizzato nell’ultimo incontro il suo high di punti in stagione (83), dovrà ripartire dalla difesa per esprimere quella pallacanestro di sostanza che le ha consentito, con pieno merito, di issarsi al comando della classifica.

Dirigeranno la partita Matteo Colombo di Cantù (Como) e Roberto Corbari di Cremona. La società ha confermato la decisione di concedere l’ingresso al prezzo simbolico di appena due euro a tutti coloro che giungeranno al PalaDolmen entro le ore 17:30.  La serata cestistica proseguirà, sempre presso l’impianto di via Ruvo con l’incontro del torneo di Promozione fra i Bulls (squadra satellite dei Lions) e l’Olimpia Gioia in programma alle ore 20:30.

La differita video integrale dell’incontro Lions Bisceglie-Giulianova sarà disponibile sui canali youtube Lions Basket Bisceglie e Bisceglie in diretta già alle prime ore del mattino di lunedì 28 novembre.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 novembre 2016