“I dialoghi di Trani” a forte connotazione biscegliese

Cultura // Scritto da Vito Troilo // 21 settembre 2015

“I dialoghi di Trani” a forte connotazione biscegliese


Linea d’Onda parteciperà alla kermesse con alcuni suggestivi eventi ideati e curati da Carlo Bruni

Tre appuntamenti di rilievo inclusi nel carnet de “I dialoghi di Trani”. Linea d’Onda parteciperà alla kermesse con un progetto intitolato “Dal mare”, consistente nell’ouverture di martedì 22 settembre (Palazzo Beltrani, ore 21:30) con un reading dell’attrice Nunzia Antonino e in due concerti conclusivi, rispettivamente all’alba (con le Faraualla) e al tramonto (con Mirko Signorile) di domenica 27 settembre sulla spiaggia di Lido Matinelle.

Il mito di Demetra e Persefone al centro de “Il seme del melograno”, la lettura di Nunzia Antonino che aprirà la rassegna. Una profonda riflessione sulla necessità dell’altro per generare, perché «inabilitati a generare senza l’altro, non possiamo nascere senza morire. Almeno un po’».

Serena Fortebraccio, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone, Teresa Vallarella le quattro componenti del gruppo Faraualla, che si esibirà alle ore 6:00 del mattino di domenica 27 settembre a Lido Matinelle con lo spettacolo “Ogni male fore”, un nuovo percorso ideale nell’affascinante territorio della medicina popolare pugliese, contrassegnata dal connubio fra gli aspetti della cultura popolare e la più fervida religiosità. Le formule della guarigione riecheggeranno nelle vibrazioni delle voci e nei testi delle Faraualla.

Dodici ore più tardi spazio a Mirko Signorile, che presenterà il suo nuovo lavoro in piano solo “Soundtrack Cinema”, pubblicato dall’etichetta Auand del biscegliese Marco Valente, nell’incantevole cornice temporale del tramonto, coniugando le composizioni evocative (“Waves”, “Gli occhi della musa”, “Nice to meet you” dedicata a Nelson Mandela) a un pout-pourri del repertorio di alcuni grandi maestri (Nicola Piovani, Ryuichi Sakamoto, Björk, Yann Tiersen).

Per cinque pomeriggi, da mercoledì 23 a domenica 27, appuntamento dalle ore 15:00 alle ore 18:00 a Lido Matinelle con “Il popolo del mare”, la performance artistica di Antonio Catalano.

Gli eventi, ideati e curati dal direttore artistico del Teatro Garibaldi Carlo Bruni (affiancato da Bruno Soriato), si terranno con la collaborazione del comune di Trani.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cultura // Scritto da Vito Troilo // 21 settembre 2015