GIUNTA RICONFERMATA IN BLOCCO CON ALCUNE VARIAZIONI SULLE DELEGHE

Politica // Scritto da Vito Troilo // 27 ottobre 2015

GIUNTA RICONFERMATA IN BLOCCO CON ALCUNE VARIAZIONI SULLE DELEGHE


Accorpate alcune competenze

Francesco Spina ha confermato in blocco i suoi sette assessori, provvedendo a una rimodulazione delle competenze. Il primo cittadino ha introdotto nuove deleghe come l’innovazione tecnologica e la pianificazione strategica «per rendere più moderni ed efficienti le infrastrutture al servizio di imprese e famiglie del territorio».

Reintrodotta la delega per le politiche del centro storico e dell’ambiente «come specificazione di identità culturali della città»; sono state accorpate, le competenze dei servizi sociali e delle attività produttive «in modo tale da programmare più efficacemente non soltanto i servizi ai cittadini più bisognosi, ma anche l’inserimento nel mondo del lavoro». Riunite sotto un unico assessorato politiche giovanili, formazione e sport «per costruire un progetto unitario ed efficace in favore dei giovani della città».

«Così come avevo affermato al momento dell’azzeramento delle deleghe, sono stati confermati in blocco gli assessori precedenti. La rimodulazione delle competenze assessorili ha lo scopo di dare impulso ad alcuni settori della vita comunale, in particolare in campo sociale e culturale» ha commentato Francesco Spina.

LE NUOVE DELEGHE

Vittorio Fata
Vicesindaco. Assessore alla cultura, centro storico, ambiente, rapporti con le associazioni e le partecipate

Paolo Ruggieri
Assessore alla viabilità e ai trasporti, all’igiene e all’assetto del territorio

Giovanni Abascià
Assessore alla pianificazione strategica e ai programmi comunitari, al marketing territoriale e all’arredo urbano

Dora Stoico
Assessore all’urbanistica

Vincenzo Valente
Assessore al commercio, all’artigianato, alle pesca, allo sviluppo economico e produttivo, ai servizi sociali, al piano sociale di zona, alle politiche del lavoro e alla polizia urbana

Carmelo Fuoco
Assessore al bilancio e alla programmazione, ai tributi, al demanio e al patrimonio, ai servizi demografici

Vittoria Sasso
Assessore allo sport alle politiche giovanili, alla formazione, ai contratti e agli appalti

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 27 ottobre 2015