Giudice sportivo, Bisceglie indenne in vista di Francavilla in Sinni

Sport // Scritto da Vito Troilo // 19 marzo 2015

Giudice sportivo, Bisceglie indenne in vista di Francavilla in Sinni


Bisceglie ancora una volta indenne dalle decisioni del giudice sportivo in relazione alle gare della nona giornata di ritorno del campionato di Serie D. Nessun provvedimento è stato adottato nei confronti della società nerazzurra né dei tesserati in merito al match casalingo vinto nettamente (4-0) sulla Scafatese.

Al contrario, il difensore centrale campano Procolo Caiazzo, espulso nel primo tempo della sfida del “Gustavo Ventura” in occasione della seconda rete nerazzurra,  è stato fermato per ben quattro giornate. Secondo il rapporto arbitrale «alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva espressioni gravemente ingiuriose e minacciose all’indirizzo del direttore di gara. Solo il fattivo intervento dei compagni di squadra ne consentiva l’allontanamento dal terreno di gioco».

In vista del prossimo incontro, in programma domenica pomeriggio al “Fittipaldi” di Francavilla in Sinni, anche la formazione lucana potrà schierare la migliore formazione possibile, non avendo ricevuto alcuna sanzione.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 19 marzo 2015