Giubileo dei Santi Martiri, le anticipazioni

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 29 giugno 2016

Giubileo dei Santi Martiri, le anticipazioni

Premiata Irene Guglielmi, vincitrice del concorso di idee per la realizzazione del logo dell’evento

Il Giubileo dei Santi Martiri ha un logo. L’ha realizzato la giovane biscegliese Irene Guglielmi, vincitrice del concorso di idee indetto dalla commissione organizzatrice delle manifestazioni che ricadranno nel 2017, 1900° anniversario del martirio dei santi Mauro, Sergio e Pantaleone e 850° anniversario del ritrovamento delle loro reliquie a Sagina (10 maggio 1167). 19 gli elaborati pervenuti ed esaminati, che saranno esposti l’anno prossimo nel corso delle celebrazioni.

Cerimonia di premiazione del concorso "Un logo per il Giubileo dei Santi Martiri"

Cerimonia di premiazione del concorso “Un logo per il Giubileo dei Santi Martiri”

Il sacerdote Mauro Camero ha anticipato, durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta martedì a Palazzo Tupputi, alcune delle iniziative in cantiere per il Giubileo: il 28 maggio Bisceglie ospiterà il cammino delle Confraternite (attesi oltre 10 mila fedeli in città) mentre il 30 luglio, in ricordo della traslazione delle reliquie nella Cripta della Concattedrale, si terrà un pellegrinaggio con partenza da Sagina e arrivo nel centro cittadino. Il Giubileo si concluderà il 20 ottobre con la festa del secondo ritrovamento delle reliquie (datato 1475).

La commissione è al lavoro per mettere a punto una conferenza interreligiosa sul tema “Il martirio nelle tre religioni monoteiste”, con la partecipazione di eminenti personalità cristiane, ebraiche e islamiche. Il sindaco Francesco Spina ha assicurato l’impegno dell’amministrazione comunale per lo svolgimento dei lavori di riqualificazione della Chiesa di Sagina, acquisita dall’ente nel 2015. Gli interventi saranno preceduti da approfondimenti archeologici.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 29 giugno 2016