Giovinazzo-Futsal Bisceglie, derby d’alta quota. Di Capua: «Non sarà facile per loro». Ortiz: «Ci vorrà pazienza»

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 ottobre 2014

Giovinazzo-Futsal Bisceglie, derby d’alta quota. Di Capua: «Non sarà facile per loro». Ortiz: «Ci vorrà pazienza»


Paolo Bavaro tecnico del Giovinazzo calcio a 5

Paolo Bavaro tecnico del Giovinazzo calcio a 5

Ricaricate le pile, approfittando del turno di riposo imposto dal calendario di un girone E a squadre dispari, il Futsal Bisceglie si è preparato al ritorno in campo. I nerazzurri cari al presidente onorario Gerry Anellino saranno di scena al palasport di Giovinazzo per un derby molto sentito dalle due società e dalle due tifoserie.

Il team biancoverde, affidato alle cure di Paolo Bavaro, in passato allenatore-giocatore del Futsal Giovinazzo di serie C2, ha dimostrato la sua alta competitività espugnando, un po’ a sorpresa, il PalaDisfida di Barletta e imponendo uno stop doloroso al Futsal Barletta di mister Leo Ferrazzano. Fra le poche compagini della Serie B pugliese orgogliosamente prive di calcettisti non italiani, il Giovinazzo calcio a 5 ha perduto in estate anche un prezzo pregiato come Vincenzo Montelli, che ora veste proprio la casacca nerazzurra del Futsal Bisceglie e torna da avversario nella sua città natale.

Vincenzo Montelli torna nella sua città da avversario del Giovinazzo

Vincenzo Montelli torna nella sua città da avversario del Giovinazzo

«È una gara che ti dà motivazioni Veniamo dalla vittoria di Barletta che ci ha dato morale. Ci troveremo di fronte una squadra ben organizzata con un organico completo. Non è mai facile col Futsal Bisceglie, ma anche per loro qui non lo è mai stato e non lo sarà.

Una volta entrati in campo noi pensiamo alla nostra partita e sono sicuro che daremo il massimo. Poi, alla fine, se il nostro avversario sarà stato più forte di noi, pazienza. Ma per loro non sarà facile» assicura il portiere giovinazzese Ernesto Di Capua.

Indisponibili, per la sfida di sabato pomeriggio, Antuofermo (microfrattura al piede sinistro) e Barione (stiramento alla coscia sinistra). Solo all’ultimo momento sarà valutato se utilizzare o meno l’acciaccato Binetti.

Il Futsal Bisceglie proverà a vincere per riprendersi quel primato in classifica che ha dovuto lasciare sabato scorso. «Abbiamo cominciato bene e sappiamo di avere le qualità per fare meglio; lavoriamo partita dopo partita per migliorare noi stessi a le nostra classifica. Abbiamo sfruttato la sosta per recuperare qualche acciacco ed affinare alcune piccole lacune. Rispettiamo il Giovinazzo e sappiamo come gioca, avendolo visto sabato a Barletta. Dovremo essere molto concentrati e fare la nostra partita con pazienza, sono convinto che sarà una bella partita» afferma lo spagnolo Christian Ortiz.

«Mi trovo davvero bene a Bisceglie. Uno spogliatoio unito e umile è il segreto per andare lontano. Società, staff tecnico ed una bella città come Bisceglie sono l’ideale per lavorare bene. Qui mi sento come nella mia Cordoba, un fattore importante quando si arriva da un altro paese» ammette l’atleta iberico.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 ottobre 2014