Giovedì al Nicolaus Hotel un convegno di Confagricoltura su “Campolibero” e “Jobs Act”

Attualità / Economia // Scritto da Vito Troilo // 18 novembre 2014

Giovedì al Nicolaus Hotel un convegno di Confagricoltura su “Campolibero” e “Jobs Act”


Si terrà giovedì 20 novembre alle ore 16:00, presso il Nicolaus Hotel di Bari, un incontro organizzato da Confagricoltura Bari per discutere delle novità legislative sul lavoro in agricoltura.

Dopo i saluti del presidente di Confagricoltura Puglia, Umberto Bucci, i lavori saranno aperti dal vicepresidente di Confagricoltura Bari, Michelangelo De Benedittis, che illustrerà i dati sul lavoro in regione.

Roberto Caponi, direttore area sindacale nazionale di Confagricoltura, relazionerà sulle nuove misure adottate dal governo per incrementare la competitività del settore agricolo attraverso agevolazioni per i giovani e semplificazioni burocratiche.

Nello specifico si parlerà di “Campolibero”, il piano di azioni coordinato e consistente per il settore agricolo e a favore dei giovani, e del “Jobs Act”, il disegno di legge contenente disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell’occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese.

Seguiranno gli interventi di Giovanni Di Monde, direttore regionale Inps, e Antonella Cangiano, direttore della direzione territoriale del lavoro.

Le conclusioni della giornata dei lavori, moderata dal giornalista Marco Mangano, saranno affidate all’assessore regionale al lavoro Leo Caroli.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità / Economia // Scritto da Vito Troilo // 18 novembre 2014