Giornata pro-Unione per la sfida di domenica alla capolista Gravina

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 marzo 2016

Giornata pro-Unione per la sfida di domenica alla capolista Gravina

Il team murgiano avrà a disposizione la prima opportunità per centrare la certezza della promozione in Serie D

Domenica 3 aprile riprenderà il campionato di Eccellenza pugliese. L’Unione riceverà, sul prato del “Gustavo Ventura”, la capolista Gravina, che proprio a Bisceglie potrebbe assicurarsi la certezza aritmetica del salto in Serie D. Il collettivo murgiano ha otto punti di vantaggio sul Barletta secondo in graduatoria e se il divario fra la battistrada e la più immediata inseguitrice dovesse rimanere superiore alle sei lunghezze dopo lo svolgimento degli incontri della terzultima giornata scatterebbero i festeggiamenti.

Gli azzurri del presidente Enzo Pedone non hanno alcuna intenzione di prestare il fianco all’ennesima affermazione della corazzata allenata da Di Maio e proveranno a strappare un risultato positivo che li avvicinerebbe ulteriormente al traguardo della salvezza, confidando (ma non adagiandosi) sulle successive sfide con Castellaneta (fuori) e Grottaglie (in casa), formazioni già matematicamente retrocesse in Promozione.

Per il faccia a faccia col Gravina il club biscegliese ha indetto la Giornata pro-Unione: il biglietto unico d’ingresso per uomini e donne avrà un costo di cinque euro e nell’occasione del confronto con la prima in classifica non saranno valide le tessere e gli abbonamenti. Gli e le under 14 entreranno gratis allo stadio. Il match avrà inizio alle ore 16:00.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 marzo 2016