GIORNATA DI MOBILITAZIONE: SIAMO IN PERICOLO!

Attualità // Scritto da Giuseppe Rana // 25 gennaio 2013

GIORNATA DI MOBILITAZIONE: SIAMO IN PERICOLO!


FOTO 4 CAMPERConfcommercio e BisceglieViva hanno  organizzato per il 28 gennaio prossimo una giornata di mobilitazione nazionale per denunciare la drammatica situazione che il nostro sistema di imprese da troppo tempo sta vivendo sulla propria pelle a causa di una eccessiva pressione fiscale, di un crollo dei consumi senza precedenti, di un difficile e costoso accesso al credito, di una burocrazia esasperante ed onerosa, per citare solo i punti di maggiore criticità.

Decine di migliaia di aziende impiegano centinaia di migliaia di individui che lavorano, producono e risparmiano nonostante tutto quello che accade e si sacrificano quotidianamente per la sopravvivenza sui mercati tra l’inerzia della politica che non cambia il Paese, la morsa di imposte e tasse, il terrore di Equitalia, il calo dei consumi e l’indifferenza delle banche.

In questo contesto, il 28 gennaio, alle ore 11,00 le nostre Associazioni svolgeranno a Bari in Camera Commercio di Bari la manifestazione a testimonianza delle difficoltà che stanno  vivendo le imprese dei nostri settori di rappresentanza. Nel corso dell’iniziativa  verrà presentato il documento di Confcommercio sulla giornata di mobilitazione corredato da dati macroeconomici sulla nostra regione e sulla nostra provincia.

In segno di protesta alle ore 11,00 in un’urna collocata davanti alla Camera di Commercio, saranno deposte, le chiavi dei negozi a significare l’impossibilità di continuare a tenerli aperti nell’ attuale scenario economico e saranno spente le insegne delle aziende dalle ore 18,00 alle ore 19,00.

Per sensibilizzare maggiormente la gente e per rendere più partecipi ed ascoltare dal vivo i pensieri e le verità degli imprenditori, nella mattinata di sabato 23 febbraio,il camper allestito “Siamo in pericolo”, sosterà a Bisceglie, nelle Piazze e nelle Vie principali delle attività commerciali dalle 10,00 alle 13,00. Oltre a distribuire i volantini pubblicitari dell’evento, si potranno lasciare commenti o interviste televisive. Le migliori saranno selezionate e mandate in onda su un megaschermo durante la manifestazione del  lunedì successivo.

 

 




Attualità // Scritto da Giuseppe Rana // 25 gennaio 2013