Gioia del colle | Bancarotta fraudolenta e truffa per un milione di euro, due denunce

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 19 settembre 2016

Gioia del colle | Bancarotta fraudolenta e truffa per un milione di euro, due denunce

Avrebbero fatto fallire volutamente un’impresa a discapito dei creditori

I finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle, eseguendo un’attività di indagine delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, hanno denunciato due soggetti per i reati “bancarotta fraudolenta” e “truffa”.

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle un uomo, dopo aver costituito una società operante nel settore lattiero-caseario con sede in Gioia del Colle, avrebbe beneficiato di un ingiusto profitto quantificato in circa un milione di euro, avvalendosi della complicità di un “prestanome” e tramite una serie di raggiri per condurre volutamente l’impresa al fallimento a discapito dei creditori.

Fornitori dell’azienda, ignari del fatto che la stessa non disponesse di alcuna capacità produttiva né patrimoniale, erano stati tratti in inganno. Le due persone coinvolte risultano già rinviate a giudizio.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 19 settembre 2016