Ginnastica ritmica, sabato le Allieve dell’Iris a caccia del pass per l’interregionale di Catania. Domenica grande esibizione del team a Miragica

Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 ottobre 2014

Ginnastica ritmica, sabato le Allieve dell’Iris a caccia del pass per l’interregionale di Catania. Domenica grande esibizione del team a Miragica


Fine settimana piuttosto impegnativo per l’Asd Iris, società di riferimento della ginnastica ritmica sul territorio delle province Bari e Bat.

Sabato 25 ottobre, a Tuturano, nel brindisino, si svolgerà la prima prova del campionato regionale Allieve di Serie B. Saranno in pedana Doriana Maggio (1994), Erika Lavacca (1999), Silvana Paparella (2001) e Annapaola Cantatore (2003). Nella competizione di seconda fascia per l’individuale gareggeranno Chiara Catalano (corpo libero e palla) e Rosanna Leone (cerchio e clavette). In palio, per le ragazze allenate da Marisa Stufano, l’accesso alle fasi interregionali previste a Catania domenica 9 novembre.

Annapaola Cantatore dell'Asd Iris

Annapaola Cantatore dell’Asd Iris

Domenica mattina, a partire dalle ore 10:00, un gruppo di atlete si esibirà al parco divertimenti “Miragica”. Erika Lavacca (clavette), Doriana Maggio (fune), Irene Carbonara (corpo libero), Chiara Catalano (palla) e Sofia Di Lollo Capurso (corpo libero), sotto la guida di Alessandra Sangilli, allieteranno i numerosi visitatori della struttura con l’obiettivo di avvicinare un numero sempre maggiore di bambine e ragazze alla pratica della ginnastica ritmica.

Ci saranno anche le Allieve Letizia Valente, Maria Dell’Aquila, Greta Simone e Federica Esposito che si esibiranno a corpo libero come anche le ragazze della squadra Open Serie D (Martina Valente, Debora Di Venosa, Claudia Ferrante, Gaia Ruggieri). Le istruttrici Sara Musco e Dalila Losito daranno un saggio delle loro abilità con cerchio e nastro.

La Federginnastica ha assegnato all’Iris l’organizzazione della fase interregionale del campionato di Serie C, che si terrà il 25 e 26 aprile 2015.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 24 ottobre 2014