GIGI D’ALESSIO A BISCEGLIE

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 29 luglio 2015

GIGI D’ALESSIO A BISCEGLIE


Sarà insignito del Riconoscimento Giovanni Paolo II

La quinta edizione dell’evento ad eco nazionale che porta nella nostra città personalità del mondo laico ed ecclesiastico distintisi, ognuno nel proprio ambito di competenza, in opere di evangelizzazione e solidarietà seguendo l’esempio di San Giovanni Paolo II, premierà anche il cantautore partenopeo Gigi D’Alessio.

La notizia giunge direttamente dal presidente dell’associazione promotrice del Riconoscimento Giovanni Paolo II, Natalino Monopoli:

Per l’anno del giubileo straordinario stiamo organizzando una edizione del Riconoscimento che possa lasciare il segno e che porta come tema la difesa del creato. Il nome di D’Alessio trova ragione nella lotta che il cantante sta conducendo per la rinascita della Terra dei Fuochi. Con il docufilm “Malaterra” ha compiuto un viaggio nelle terre della Campania avvelenate dalla Camorra e ritengo che sia una testimonianza imperdibile da ascoltare qui a Bisceglie, oltre che una occasione unica per ascoltare dalla sua viva voce i racconti degli episodi che lo legano al Santo Padre polacco.

premiati riconosicmento 2016_primi nomiInsieme a D’Alessio anche padre Maurizio Patriciello, sacerdote diventato coraggioso leader del movimento civile che si batte per la bonifica della Terra dei fuochi. Inoltre, come già annunciato a poco meno di un mese dalla conclusione della quarta edizione dell’evento (leggi anche: FOTO / Successo strepitoso per la quarta edizione del Riconoscimento Giovanni Paolo II) , ci saranno il Cardinale Paul Joseph Jean Poupard, presidente emerito del Pontificio consiglio della cultura e del Pontificio consiglio per il dialogo inter-religioso; don Giuseppe Costa, direttore della libreria Editrice Vaticana, Beatrice Fazi e Gabriele Cirilli, attori noti al pubblico del piccolo schermo nella fiction “Un medico in famiglia” (la prima ha una esperienza di fede molto particolare da raccontare, il secondo, attivo nel sociale e nel volontariato, è testimonial d’eccezione dell’associazione City Angels); l’attore Fabio Salvatore, che ha scelto la scrittura come terapia alla sua sofferenza e per essere testimone vivo di fede; Loredana Errore, cantautrice classificatasi seconda all’edizione 10 del talent show “Amici”, promotrice di numerose opere filantropiche; il vaticanista Fabio Marchese Ragona; il giornalista e scrittore locale Luca De Ceglia; l’inviato di Striscia La Notizia Max Laudadio, che nei suoi servizi si è sempre battuto per la difesa della natura.

Le date dell’evento

L’evento si terrà il 15 e 16 maggio 2016 nella splendida cornice della Concattedrale di Bisceglie. I premiati riceveranno la medaglia del Presidente della Repubblica e il simbolo del Riconoscimento offerto da “Tangari Made in Italy”. Patrocinato da Senato della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Provincia di Barletta-Andria-Trani, città di Bisceglie e Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, prevede anche per la quinta edizione un concorso studentesco dal tema “difesa della natura e del patrimonio artistico: quale ricchezza per l’umanità?”.

L’evento prenderà avvio ufficiale il 20 e 21 ottobre con le giornate dedicata agli studenti, occasione in cui sarà loro presentato il concorso. Novità di quest’anno la presenza di uno dei testimoni dei Riconoscimento: Beatrice Fazi.

Il lavoro vincitore oltre a ricevere una borsa di studio messa a disposizione dal Lions Club e dall’Ordine del Santo Sepolcro, sarà anche oggetto di edizione e/o stampa a seconda del tipo di lavoro; infine sarà consegnato al Santo Padre in una udienza generale nel mese di giugno 2016.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 29 luglio 2015