Gemellaggio fra Centro Sportivo Aurora e Tricolore calcetto di Pomigliano

Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 luglio 2016

Gemellaggio fra Centro Sportivo Aurora e Tricolore calcetto di Pomigliano

Domenica 10 gara amichevole fra un team biscegliese e una rappresentativa campana, fortemente voluta dal patron Tonio Papagni

Bisceglie terra di gemellaggi sportivi. L’ultima iniziativa del vulcanico e sempre attivo Tonio Papagni, patron dell’Asd Nettuno calcio a 5 e gestore del Centro Sportivo “Aurora” di via Prussiano, è di quelle che contribuiscono alla valorizzazione e alla crescita del territorio: l’amicizia col Centro Sportivo Tricolore di Pomigliano suggellata attraverso lo svolgimento di una partita fra la compagine “Gli intoccabili” di Ignazio Lezoche, che si è recentemente imposta nell’Aurora Cup (cui hanno partecipato ben 18 squadre) e una rappresentativa del centro sportivo Tricolore Calcetto di Pomigliano.

La formazione campana giungerà a Bisceglie nella mattinata di domenica 10 luglio. Il presidente Tonio Papagni è già al lavoro per ricambiare la visita al collega pomiglianese: «Un modo come l’altro per tenere vivo il movimento» ha affermato il volitivo dirigente biscegliese.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 luglio 2016