GARA DI ORIENTEERING PER GLI ALUNNI DELLA “CESARE BATTISTI”

Sport // Scritto da Vito Troilo // 16 maggio 2013

GARA DI ORIENTEERING PER GLI ALUNNI DELLA “CESARE BATTISTI”


Scuola media "Cesare Battisti"

Scuola media “Cesare Battisti”

Venerdì 17 maggio, in piazza Vittorio Emanuele, a partire dalle ore 9:30, si terrà la quarta edizione della gara di orienteering, organizzata dalla scuola media “Cesare Battisti”. Protagonisti della competizione saranno circa 170 alunni delle seconde classi.

L’orienteering è una disciplina sportiva olimpica, regolata dalla Fiso, che si svolge in ambiente naturale. Si tratta di un percorso cronometrato, pertanto vince chi raggiunge il traguardo nel più breve tempo possibile. Servendosi di una cartina topografica,  i partecipanti attraverseranno una serie di punti di controllo, indicati con delle lanterne, frapposti tra la partenza e l’arrivo. Le lanterne saranno fornite di un codice, che il concorrente dovrà indicare sul cartellino-gara per dimostrare il proprio passaggio da quella stazione.

L’attività orientistica ha valenza interdisciplinare e coinvolge i saperi di diverse materie scolastiche: scienze, geografia, storia dell’arte, matematica e scienze motorie.

Il valore educativo della gara sta nel recupero del rapporto con il proprio territorio (dal punto di vista naturalistico e artistico), nello sviluppo delle capacità decisionali, di riflessione, di autonomia, nell’educazione della sfida con se stessi e nell’agonismo corretto.  L’orienteering consente di acquisire competenze specifiche e trasversali spendibili in molti aspetti della vita quotidiana.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 16 maggio 2013