Futsal Bisceglie, un secondo posto da consolidare

Sport // Scritto da Vito Troilo // 19 febbraio 2016

Futsal Bisceglie, un secondo posto da consolidare

Nerazzurri al confronto diretto con la diretta inseguitrice Olimpus Olgiata

Tre punti separano Futsal Bisceglie e Olimpus Olgiata, rispettivamente seconda e terza forza del raggruppamento centromeridionale del torneo di Serie A2 di calcio a 5. Il confronto diretto in programma sabato (calcio d’inizio ore 16:00) sulle tavole del PalaDolmen definirà nuovi equilibri soprattutto se non dovesse concludersi in parità. Vincendo, i nerazzurri di mister Francesco Ventura ipotecherebbero la piazza d’onore; viceversa il collettivo capitolino allenato da Fabrizio Ranieri, in caso di affermazione, aggancerebbe i rivali.

Il Futsal Bisceglie ha sfruttato la sosta del campionato per recuperare la condizione fisica di alcuni elementi non al meglio come Kevin, Ortiz e Colaianni. L’obiettivo di Nico Pedone e compagni è battere la formazione romana e consolidare il piazzamento alle spalle di un Futsal Isola che difficilmente non sfrutterà il margine di otto punti di vantaggio ad appena sei giornate dalla conclusione della regular season. Fra gli avversari di turno non ci sarà l’infortunato Oscar Osvaldo Velazquez, laterale capace di realizzare finora 14 reti; bisognerà fare attenzione a Henrique Luiz Borsato, top scorer dell’Olimpus Olgiata con 15 gol. Indisponibile per squalifica il laterale Luca Marchetti.

Gara affidata alla coppia composta da Lorenzo Di Guilmi di Vasto e Antonino Tupone di Lanciano. L’addetto al cronometro designato è David Sallese di Vasto.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 19 febbraio 2016