Futsal Bisceglie, serve un’impresa a Roma per confermare il secondo posto

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 1 aprile 2016

Futsal Bisceglie, serve un’impresa a Roma per confermare il secondo posto

La formazione nerazzurra dovrà vincere a tutti i costi

Sabato 2 aprile il Futsal Bisceglie sarà di scena sul parquet del Pala To Live di Roma contro la capolista Futsal Isola, nell’ultimo match di regular season del girone B della Serie A2 di calcio a 5.

Dopo la convincente vittoria sul Matera, la formazione di mister Ventura ha conquistato aritmeticamente un posto nei playoff. Attualmente la formazione nerazzurra è seconda in classifica con 42 punti con appena una lunghezza di margine sul Policoro, due lunghezze rispetto all’Augusta e tre sull’Olimpus Olgiata. Il rendimento non eccellente dei nerazzurri nel girone di ritorno ha fatto sì che questa partita diventasse decisiva per la classifica finale.

Per confermare il secondo posto in graduatoria senza dover guardare ai risultati delle altre squadre coinvolte nella zona playoff (il Policoro affronterà in trasferta il Cisternino, l’Augusta sarà ospite sul campo del Sammichele e l’Olimpus Olgiata renderà visita alla Salinis) il Futsal Bisceglie dovrà vincere la propria partita per giocare il primo turno dei playoff, in gara secca, tra le mura amiche del PalaDolmen. Un compito non semplice per capitan Pedone e compagni, tenendo conto del valore del team romano, che sicuramente vorrà chiudere nel migliore dei modi il campionato festeggiando la meritata promozione in Serie A davanti ai propri tifosi.

Il Futsal Isola vanta un roster competitivo in tutti i settori, alla cui guida c’è Gianfranco Angelini, noto calcettista degli ultimi vent’anni. In questa stagione i romani hanno disputato un torneo quasi perfetto, collezionando quattordici vittorie, quattro pareggi e sole tre sconfitte. Nel girone d’andata la formazione arancioverde si è imposta al PalaDolmen con il risultato di 6-5, interrompendo l’imbattibilità dei biscegliesi che persisteva da un anno e mezzo.

La squadra del presidente Luciano Sciacqua è cosciente dell’importanza del match e cercherà in tutti i modi di vincere la sfida di Roma, dal cui risultato dipenderà la posizione della compagine biscegliese nella griglia playoff. Mister Ventura avrà tutta la formazione a disposizione per la partita contro la capolista. Il match sarà arbitrato da Marco Solinas di Cagliari e Massimiliano Palombi di Avezzano. Cronometrista Daniele Intoppa di Roma 2. Calcio d’inizio previsto per le ore 16:00.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 1 aprile 2016