Futsal Bisceglie, pesante sconfitta sul campo del Meta

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 18 febbraio 2017

Futsal Bisceglie, pesante sconfitta sul campo del Meta

Secondo kappaò esterno consecutivo per i ragazzi di mister Ventura

Meta-Futsal Bisceglie 4-1

Meta: Tornatore, Messina, Toledo, La Rosa, Schaker, Gaetano Musumeci, Baptistella, Kapa, Vega, Sheleski, Carmelo Musumeci, Coco. Allenatore: Salvatore Samperi.
Futsal Bisceglie: Lopopolo, Pedone, Ortiz, Mazzariol, Siviero, Gracia, Di Benedetto, Di Terlizzi, Losito, Valente, Sinnigaglia. Allenatore: Francesco Ventura.
Arbitri: Caprioli di Venosa, Lapenta di Moliterno. Cronometrista: Cannaò di Catania.
Reti: 13’23” Kapa, 27’25” Carmelo Musumeci, 28’15” Mazzariol, 32’07” Carmelo Musumeci, 39’39” Vega.
Note: espulso Gracia.

Dopo Augusta, ora San Giovanni La Punta. La Sicilia non è una terra proficua per il Futsal Bisceglie. Il team di mister Francesco Ventura ha incassato la seconda sconfitta esterna consecutiva, stavolta sul campo del Meta. I nerazzurri erano chiamati a dare continuità alla vittoria ai danni del Noicattaro per conquistare importanti punti in prospettiva playoff ma, complice una rotazione corta del roster nerazzurro, la squadra biscegliese è stata costretta sempre a rincorrere gli avversari.

Primo tempo pimpante: le due squadre in campo hanno creato diverse occasioni per sbloccare il risultato. Al 13’23” Kapa ha rotto il ghiaccio con un diagonale da banda sinistra, portando in vantaggio la formazione di mister Samperi. Gli ospiti hanno provato a reagire ma i tentativi di Andrè Siviero e compagni non hanno sortito esiti positivi.

Nella ripresa il Futsal Bisceglie ha provato a ristabilire la parità ma al 27’25” Carmelo Musumeci ha incrementato il vantaggio siculo. Qualche istante dopo c’è stata la reazione nerazzurra con la rete dell’italo-brasiliano Mazzariol. Le due compagini si sono affrontate a viso aperto. Al 32’15” i siciliani sono riusciti a concretizzare la terza marcatura con il gol di Carmelo Musumeci che ha realizzato, così, la doppietta personale. Mister Francesco Ventura ha optato per il quinto di movimento con Mazzariol per dare maggior intensità alle azioni offensive degli ospiti che, però, non hanno avuto gli esiti sperati. A pochi istanti dal suono della sirena Vega ha chiuso definitivamente i conti, fissando il punteggio sul 4-1.

In virtù di questa sconfitta la squadra del presidente Luciano Sciacqua rimane a quota 31 punti, agganciata dall’Eboli al quarto posto in classifica. Nel prossimo impegno di campionato, in programma martedì 21 febbraio, il Futsal Bisceglie ospiterà al PalaDolmen il fanalino di coda Real Matera.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 18 febbraio 2017