FUTSAL BISCEGLIE-PARTENOPE NAPOLI 7-2 | Riprende la marcia dei nerazzurri

Sport // Scritto da Francesco Preziosa // 5 marzo 2016

FUTSAL BISCEGLIE-PARTENOPE NAPOLI 7-2 | Riprende la marcia dei nerazzurri

Convincente prestazione della formazione di mister Francesco Ventura

Futsal Bisceglie-Partenope Napoli 7-2

Futsal Bisceglie: Lopopolo, Pedone, Ortiz, Mazzariol, Sanchez, Losito, Murolo, Di Benedetto, Edson, Colaianni, Kevin, Dibenedetto. Allenatore: Francesco Ventura.
Golden Eagle Partenope: Laion, Cerrone, Schurtz, Frosolone, Arillo, Quaglietta, Guido, D’Isanto, Bertoni, Rocha, Costigliola. Allenatore: Di Iorio.
Reti: 1’51” Sanchez , 2’21” Sanchez, 4’31” Schurtz , 11’59” Sanchez , 12’10” Frosolone, 14’58” Mazzariol, 15’32” Mazzariol , 20’30” Mazzariol, 21’25” Sanchez.
Arbitri: Sgueglia di Civitavecchia, Sessa di Foggia. Cronometrista: Fiorentino di Molfetta.
Note: ammoniti Arillo, Edson, Kevin, Ortiz.

Vittoria scacciacrisi per il Futsal Bisceglie che ha regolato per 7-2 la Partenope Napoli, al termine di un match senza storia, grazie a una prova di maggiore vitalità rispetto alle ultime gare.

È spiccata, tra le fila della compagine napoletana, la presenza del portiere goleador Laion Sacoman De Freitas, ex di turno al PalaDolmen, in virtù delle cinque stagioni disputate con il Bisceglie Calcio a 5 in serie A.

Partenza micidiale degli uomini di Francesco Ventura, capitanati da un ritrovato David Sanchez protagonista di due gol in rapida successione: al 1’51” ha rubato palla a Schurtz e battuto Laion con un mancino chirurgico e al 2’21” con un imprendibile interno sinistro da banda destra, che si è insaccato nell’ angolino sul secondo palo.

Al 4’31” l’evergreen Schurtz ha accorciato le distanze scaricando in porta con potenza una ribattuta di Lopopolo.

All’11’59″ è stato ancora Sanchez a trovare il gol, mettendo a sedere Arillo e scaricando in porta il pallone di destro . Dopo soli 11 secondi  la Partenope ha accorciato le distanze con Frosolone.

I biscegliesi hanno subito scacciato tutti i timori dei loro supporter in maniera abbastanza agevole con due rapide marcature: al 14’58” Laion ha cercato di recuperare, fuori dai pali, una palla intercettata a metà campo, purtroppo lisciandola clamorosamente e favorendo il gol a porta vuota di Mazzariol, il quale al 15’32” ha siglato la sua doppietta con un destro preciso, sfruttando l’ottimo assist di Ortiz.

Prima della fine del primo tempo, c’è da annotare l’ottima parata di petto di Lopopolo, sulla gran botta di Schurtz da calcio di punizione ravvicinato.

Il Futsal Bisceglie ha messo subito in ghiaccio il match con le prime battute del secondo tempo: al 20’30”Mazzariol  ha sfruttato ancora un passaggio sbagliato di Laion in uscita, depositando il pallone in rete a porta vuota. Al 21’25” gran bolide da banda sinistra di Sanchez , imprendibile per l’estremo difensore ospite.

I ragazzi del presidente onorario Gerry Anellino con questa importante vittoria ritrovano la seconda posizione in classifica in solitaria, in virtù  della sconfitta interna dell’Olimpus Olgiata con Matera.

Partita che non ha regalo più grossissime emozioni, fatta eccezione per la traversa colpita da Ortiz al 4’00” , il palo colpito da Schurtz al 6’05” e ancora al 17’35” con Lopopolo che ha parato ancora al pivot italo-brasiliano un potente tiro su calcio di punizione.




Sport // Scritto da Francesco Preziosa // 5 marzo 2016