Futsal Bisceglie, martedì sera al PalaDolmen arriva il fanalino di coda Real Matera

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 21 febbraio 2017

Futsal Bisceglie, martedì sera al PalaDolmen arriva il fanalino di coda Real Matera

I nerazzurri cercano un pronto riscatto. Torna De Cillis, out Gracia per squalifica

Sembrerebbe il caso di citare il titolo della celebre canzone dei Queen: «Show must go on». Non c’è tempo per metabolizzare lo stop in Sicilia col Meta (4-1): il Futsal Bisceglie tornerà sul parquet del PalaDolmen martedì 21 febbraio (calcio d’inizio previsto per le ore 20:00) contro il Real Matera, ultimo in classifica.

La formazione di mister Francesco Ventura è a quota 31 punti. In virtù del pari dell’Eboli sul campo della Salinis (4-4), il team biscegliese è stato agganciato dai salernitani al quarto posto in classifica. Calcolando che nel prossimo impegno la compagine nerazzurra affronterà in trasferta la prima della classe e non ha ancora osservato il turno di riposo, certamente questo potrebbe essere un turno favorevole per Nico Pedone e compagni in virtù degli scontri della ventunesima giornata. Su tutti spicca Borussia Policoro-Cisternino: la formazione di mister Leopoldo Capurso ospiterà la battistrada, per cui è già scattato il conto alla rovescia in attesa dell’aritmetica certezza della promozione in Serie A.In programma anche Eboli-Barletta e Augusta-Meta. Dunque un turno che potrebbe essere significativo in classifica: difatti con una vittoria il Futsal Bisceglie potrebbe accorciare le distanze rispetto al Borussia Policoro (35 punti). Tra le fila nerazzurre Francesco De Cillis tornerà a disposizione di mister Francesco Ventura mentre sarà out Cristobal Gracia, squalificato.

A causa delle difficoltà economiche la compagine di Salvatore Ferrara ha ridimensionato l’intero roster. Il Real Matera ha praticamente disputato tutta la stagione con un gruppo molto giovane che non è riuscito a trovare, complice l’inesperienza dei calcettisti, la giusta quadratura. I lucani hanno racimolato appena un punto, in virtù del pari esterno col Meta (2-2).

Il match sarà arbitrato da Francesco Nitti di Barletta e Nicola Acquafredda di Molfetta. Cronometrista: Davide Plutino di Foggia.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 21 febbraio 2017