FUTSAL BISCEGLIE-MATERA 4-2 |La formazione nerazzurra cala il poker ai danni dei lucani

Sport // Scritto da Francesco Preziosa // 26 marzo 2016

FUTSAL BISCEGLIE-MATERA 4-2 |La formazione nerazzurra cala il poker ai danni dei lucani

Le doppiette di Mazzariol e Montelli regalano alla formazione di mister Ventura la tredicesima vittoria stagionale

Futsal Bisceglie-Matera 4-2 

Futsal Bisceglie: Lopopolo, Pedone, Ortiz, Sanchez, Mazzariol, Di Benedetto, Losito, Colaianni, Edson, Kevin, Montelli, Dibenedetto. Allenatore: Ventura.
Matera:
Taibi, Massa, Dulcis, Gattarelli, Bavaresco, Vivilecchia, Duzao, Jeferson, Melodia, Crapulli. Allenatore: Andrisani.
Arbitri:Lontani di Ravenna, Raffaelli di Terni. Cronometrista:  Acquafredda di Molfetta.
Reti: 0’52’’ Mazzariol,  7’33’’ Massa , 11’52’’ Montelli, 13’25’’ Massa,  15’31’’ Mazzariol,  26’17’’ Montelli.
Note: ammoniti Di Benedetto, Gattarelli, Massa.

Il Futsal Bisceglie è tornato alla vittoria con una convincente prestazione, superando per 4-2 un ostico Domar Takler Matera, nel match valido per la ventunesima giornata di campionato di calcio a 5 di serie A2.

I padroni di casa hanno trovato subito il gol dopo 0’52” con la ribattuta a rete di Mazzariol, su respinta corta di Taibi. Al 7’33” il Matera ha pareggiato i conti con un precisissimo diagonale da centro-destra di Massa, con la retroguardia biscegliese sorpresa colpevolmente. La partita si è accesa e i legni hanno negato la gioia del gol da ambo le parti: al 10’00” a Montelli e al 11’37”a Massa.

All’11’52″ il Futsal Bisceglie è riuscito a riportarsi in vantaggio  con una caparbia serpentina di Mazzariol, che ha servito un’ottima palla per l’accorrente Montelli, pronto a depositare a porta semi-scoperta il pallone del 2-1. Al 13’25” si è registrata un’ altra disattenzione della retroguardia biscegliese: Massa è stato bravo a superare con un pallonetto di testa su lancio lungo sia Pedone che Lopopolo per il 2-2.  Al 14’32” grande azione in contropiede di marca biscegliese, con Ortiz bravo a condurre palla da metà campo, ma che alla fine ha servito un pallone con un pizzico di ritardo ad Edson,  che si è visto chiudere da Taibi in uscita.

A scacciare le paure ci ha pensato al 15’31” uno dei migliori del match, Mazzariol, che con una rapida girata in area di rigore ha beffato il portiere avversario per il 3-2 con cui si è concluso il primo tempo.

Inizio della seconda frazione arrembante dei lucani: traversa di Gattarelli e  calcio di punizione dopo soli0’17”. Dopo un periodo di stallo del match, al 6’17”è arrivato il colpo del kappaò da parte dei nerazzurri, bravi a sfruttare un calcio di punizione, con uno schema che ha visto Sanchez fintare il tiro e servire un liberissimo Montelli, bravo a fare gol con una rapidissima esecuzione.

Gli ospiti hanno tentato disperatamente di recuperare, ma nelle poche azioni insidiose Lopopolo ha risposto in maniera impeccabile. Da sottolineare i grandi gesti tecnici di uno scatenato Mazzariol, migliore in campo insieme a Montelli.

La vittoria dà fiducia e morale ai ragazzi del presidente onorario Gerry Anellino, che adesso proveranno a difendere il secondo posto nell’ultimo match della regular season, in casa del già promosso Futsal Isola.




Sport // Scritto da Francesco Preziosa // 26 marzo 2016