Futsal Bisceglie di scena a Montesilvano sul campo del Real Dem

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 31 marzo 2017

Futsal Bisceglie di scena a Montesilvano sul campo del Real Dem

I ragazzi di mister Ventura cercheranno di terminare il campionato a testa alta

Il campionato di Serie A2 di calcio a 5, girone B, è giunto al termine almeno per quel che riguarda la regular season. Sabato 1 aprile, infatti, andrà in scena l’ultima giornata di ritorno della prima fase, che non dovrebbe regalare grosse sorprese. Molti verdetti sono stati già scritti. La capolista Cisternino di mister Parrilla (55 punti) ha conquistato la matematica promozione nella massima categoria, mentre il Matera e il Catania (rispettivamente ultimo e penultimo) sono scesi in Serie B.

La griglia playoff è stata definita: l’Augusta con 44 punti è al secondo posto seguito dal Policoro del tecnico biscegliese Leopoldo Capurso e dall’Eboli a pari merito con 41 punti e dal Meta al quinto posto con 39 lunghezze.

Il Futsal Bisceglie sarà di scena a Montesilvano sul campo del Real Dem (calcio d’inizio previsto per le ore 16:00). Entrambe le squadre non hanno niente da chiedere alla classifica. Il team abruzzese allenato da Emiliano Cardarelli è terzultimo in graduatoria con soli 23 punti, frutto di sei vittorie e cinque pareggi a fronte di dodici sconfitte e attende di conoscere l’avversario dei playout, che scaturirà dai risultati dell’ultima giornata: coinvolti nella bagarre Noicattaro e Sammichele, appaiati a quota 27.

Dopo aver osservato il turno di riposo la formazione guidata da Francesco Ventura punta a chiudere a testa alta la sua seconda annata di A2. Nico Pedone e compagni sono settimi a quota 35 punti a pari merito con la Salinis. Nonostante la compagine nerazzurra non abbia centrato l’obiettivo playoff, questa stagione servirà ad arricchire il bagaglio di esperienza per la dirigenza e la tifoseria biscegliesi. D’altronde una “mezza sconfitta” può aiutare a crescere e migliorare col tempo…

Dirigeranno l’incontro Andrea Campi di Ciampino e Daniele Intoppa di Roma. Cronometrista: Matteo Ariasi di Pescara.

Nella foto Nico Pedone




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 31 marzo 2017