FUTSAL BISCEGLIE-AUGUSTA 4-4 | Si conclude sul più bello la meravigliosa stagione nerazzurra

Sport // Scritto da Francesco Preziosa // 30 aprile 2016

FUTSAL BISCEGLIE-AUGUSTA 4-4 | Si conclude sul più bello la meravigliosa stagione nerazzurra

Il pari qualifica il team siciliano. Applausi scroscianti per il collettivo di Francesco Ventura

Futsal Bisceglie-Augusta 4-4

Futsal Bisceglie: Lopopolo, Ortiz, Sanchez, Mazzariol, Colaianni, Edson, Murolo, Losito, Ferrucci, Sasso, Sinigaglia. Allenatore: Francesco Ventura.
Augusta: Soso, Creaco, Richichi, Diogo, Jorginho, Scheleski, Fortuna, Molone, Carbonaro, Melone, Rizzo, Ranno, Ghirlanda. Allenatore: Antonino Rinaldi.
Arbitri: Fratangeli di Frosinone, Pagano di Torre Annunziata. Cronometrista: Caracozzi di Foggia.
Reti: 3’14” Creaco, 19’41” Sanchez, 23’30” Losito, 27’41” Jorginho, 28’00” rigore Ortiz, 34’39” Richichi, 35’37” Diogo, 36’48” Edson.
Note: spettatori 2000. Ammoniti: Creaco, Colaianni, Diogo, Ortiz, Jorginho. Espulso Ortiz al 39’27” per doppia ammonizione.

Sogno promozione svanito per il Futsal Bisceglie, che ha pareggiato 4-4 contro l’Augusta (terzo pari stagionale coi siciliani), al termine di una partita combattuta e giocata dai calcettisti di casa con cuore e grinta, nonostante le pochissime rotazioni a disposizione.

Il match non è cominciato nel migliore dei modi per la compagine biscegliese che dopo 3’14” si è ritrovata sotto per effetto del gol di Creaco, bravo a raccogliere e a depositare in rete la respinta di Lopopolo su tiro di Richichi.

La partita è diventata spettacolare e piena di azioni da entrambe le parti, con le due squadre a giocarsela a viso aperto e i due portieri grandi protagonisti: Lopopolo ha chiuso benissimo su due tentativi di Jorginho e uno di Diogo, ed è stato salvato dal palo al 12’40” su tiro di Creaco, mentre il collega Soso ha sventato sulla linea un tiro incrociato di Sanchez e fermato il tentativo di Ortiz con un ottimo intervento.

Al 10’00” è entrato in campo dei tanti under utilizzati dai padroni di casa, ovvero Antonio Murolo, che si è reso protagonista di due azioni da gol non andate purtroppo a segno, al 13’51” con un colpo di testa fuori di poco a portiere battuto e al 14’11” con un tiro al volo ben costruito ma intercettato da Soso in uscita.

Padroni di casa arrembanti: al 14’33” Soso è stato ancora bravo a chiudere in uscita su Ortiz e fortunato a veder sfilare di poco fuori il tiro da banda destra dello scatenato Murolo al 18’04”.

Al 19’41” azione caparbia di capitan Sanchez: dopo aver recuperato palla, ha tentato l’uno contro uno a limite dell’area, vincendo da un rimpallo e superando Soso con un destro centrale.

Al 19’51” gravissima ingenuità di Jorginho che ha commesso il sesto fallo di squadra regalando il tiro libero ai nerazzurri ma Soso ha deviato in angolo sulla battuta di Sanchez.

Secondo tempo ad alti ritmi, con le ottime parate di Lopopolo si Jorginho e Scheleski e il palo colpito da Sanchez al 21’50”; al 23’32” Mazzariol si è inventato una gran giocata su banda destra superando due avversari in pressing e servendo un ottimo pallone per l’accorrente Losito che in scivolata ha depositato in rete per il 2-1.

Al 27’38” l’ottimo momento biscegliese è stato vanificato dal pareggio ospite, pervenuto dagli sviluppi di calcio d’angolo: Diogo ha servito nello stretto Jorginho, che tutto solo ha realizzato da due passi. Il Futsal Bisceglie però non ha mollato e nella successiva azione si è guadagnato un rigore con Edson, trasformato da Ortiz con una gran botta sotto lo traversa.

Clamorosa palla gol non sfruttata dall’Augusta al 29’40” con Creaco che ha praticamente sbagliato da pochi centimetri ma i siciliani non hanno mai mollato la partita e nel giro di quasi un minuto l’hanno addirittura ribaltata: al 34’39 Richichi di testa ha depositato in rete dopo una respinta alta di Lopopolo e al 35’25” Diogo si è lanciato sull’out e ha insaccato di precisione all’angolino.

Mister Francesco Ventura ha optato immediatamente per Mazzariol come quinto di movimento, scelta che ha portato subito i suoi benefici con il gol di Edson su azione manovrata nella metà campo avversaria.

Futsal Bisceglie generoso ma stanco: Lopopolo straordinario su Diogo al 37’15”. Ortiz, costretto a fermare un avversario lanciato a rete, si è fatto ammonire per la seconda volta e ha lasciato i suoi in inferiorità numerica e ormai impotenti di fronte alla barricata neroverde.

L’immensa prova d’orgoglio dei ragazzi del presidente onorario Gerry Anellino purtroppo non è bastata a compiere l’impresa. I tantissimi sostenitori biscegliesi, che hanno applaudito i loro beniamini per una grande stagione, ben oltre le più rosee aspettative.




Sport // Scritto da Francesco Preziosa // 30 aprile 2016