FURTO NELLA NOTTE ALLA “DE AMICIS”. INSEGNANTI E DIRIGENTE: «CHIEDIAMO MAGGIORE SICUREZZA!»

Cronaca // Scritto da Grazia Pia Attolini // 10 settembre 2015

FURTO NELLA NOTTE ALLA “DE AMICIS”. INSEGNANTI E DIRIGENTE: «CHIEDIAMO MAGGIORE SICUREZZA!»


Divelta la finestra della direzione, scassinati laboratori, biblioteca e aule, portati via pochi strumenti didattici, in particolare due personal computer. È lo stato in cui si presenta l’Edmondo De Amicis nella mattina del 10 settembre. Un furto commesso da ignoti nella notte ha colpito la scuola elementare di via XXIV maggio.

A darne notizia è il dirigente scolastico, che scosso per l’accaduto racconta:

Carte per aria, porte scassinate: così abbiamo trovato la scuola questa mattina. Si tratta di un piccolo furto ma questo non toglie la gravità dell’atto. L’impressione è che abbiano cercato ovunque potessero trovare qualcosa di valore da portare con sé.

Avvertite le forze dell’ordine, sono intervenuti i Carabinieri che hanno proceduto con i rilievi del caso. Informata anche l’amministrazione, nella persona del sindaco con l’intento di chiedere maggiore sicurezza e prevenire atti vandalici simili presso la scuola De Amicis come in atri istituti.

La scuola sembra non possedere alcun sistema di allarme e altre forme di sicurezza, che potrebbero tutelare strumenti, personale e scolari.

Le autorità indagano.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Cronaca // Scritto da Grazia Pia Attolini // 10 settembre 2015